Pubblicità
Testata


Bing

Giovedì 15 giugno 2017

Disposto un controllo straordinario della rete stradale bellunese






L’obiettivo delle Forze di Polizia è quello di garantire maggiore sicurezza predisponendo un’azione di prevenzione coordinata da mettere in atto nei confronti degli utenti della strada "indisciplinati".

Si è tenuta oggi in Prefettura a Belluno una riunione per esaminare la situazione della viabilità in provincia e per delineare le linee di intervento da seguire per predisporre un’azione di prevenzione coordinata e congiunta da mettere in atto nei confronti degli utenti della strada "indisciplinati".
Alla riunione hanno partecipato il Sindaco del Comune di Longarone, i rappresentanti delle Forze di Polizia e della Polizia Locale del Comune di Alpago.


Come è avvenuto gli scorsi anni, è stata disposta la programmazione di un piano di servizi di controllo straordinario per contrastare comportamenti imprudenti, soprattutto da parte dei motociclisti, con la collaborazione degli Enti locali.
Tali servizi saranno svolti in modo dinamico da tutte le Forze di Polizia, in modo da disporre di un presidio territoriale delle arterie maggiormente interessate dal fenomeno.
Obiettivo condiviso dai presenti è stato anche quello di promuovere, in futuro, iniziative di comunicazione pubblica, che saranno realizzate con il concorso di tutti gli enti a vario titolo coinvolti, attraverso la collocazione di cartelli stradali che pongano in luce i pericoli derivanti da comportamenti scorretti alla guida.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253