Pubblicità
Testata

Bing

Sabato 17 giugno 2017

Feltre, cerimonia in ricordo della "Notte di Santa Marina"






Memoria del 19 giugno 1944 quando la gendarmeria tedesca compì una rappresaglia arrestando 37 persone, poi imprigionate o deportate in campi di concentramento, e uccidendone altre 5 (nella foto un momento della cerimonia rievocativa del 2011).

Lunedì 19 giugno ricorrono 73 anni dalla tragica "Notte di Santa Marina". In un volumetto rievocativo dell’evento, pubblicato nel 1977 e dedicato in particolare al colonnello Angelo Zancanaro, si legge fra l’altro: "19 giugno 1944. La gendarmeria tedesca, coadiuvata da spie italiane, compie una spietata rappresaglia a Feltre, arrestando 37 persone, poi imprigionate o deportate in campi di concentramento e uccidendone altre 5: il col. Angelo Zancanaro e il figlio Luciano, colpiti nel pianerottolo della scala dell’albergo ’Feltre’, l’ing. Pietro Vendrami, Romano Colonna e Oldino De Paoli. Quel triste episodio, noto come la ’Notte di Santa Marina’, è il più tragico e doloroso della dominazione nazista a Feltre".


Per ricordare questo drammatico evento, al pari degli anni scorsi, si terrà una cerimonia commemorativa alle ore 18.30, al Sacello di Via Tofana Prima, davanti alla lapide che ricorda il sacrificio di Oldino De Paoli. Il programma prevede l’intervento del Sindaco e un momento di preghiera.
Per rievocare e contestualizzare quanto accaduto, verranno lette alcune testimonianze da parte di Silvana Vignaga e Antonella Tafner. Il coro "Vece Voci" eseguirà alcuni canti di guerra e Resistenza. Successivamente i presenti si sposteranno in via 19 giugno 1944 per deporre una corona d’alloro alla lapide commemorativa.
In caso di maltempo la cerimonia si svolgerà nella sala riunioni del Centro parrocchiale di Santa Maria degli Angeli.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253