Pubblicità
Testata

Bing

Venerdì 8 settembre 2017

Elisoccorsi un uomo e una donna in montagna






La prima nel tratto attrezzato del sentiero fra il passo Tre Croci e il Rifugio Vandelli. Il secondo sul sentiero attrezzato del Piz Boè.

Poco dopo mezzogiorno di oggi, venerdì 8 settembre, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero 215 che dal Passo Tre Croci, a Cortina d’Ampezzo, porta al Rifugio Vandelli, dove, all’altezza del tratto attrezzato, una turista slovena di 75 anni si era sentita male.

Sbarcati tecnico di elisoccorso, medico e infermiere, alla donna, che si trovava con il marito, sono state prestate le prime cure. Imbarellata, è stata poi recuperata con un verricello di 15 metri e trasportata all’ospedale di Belluno per le cure del caso.


Successivamente l’eliambulanza è volata a Livinallongo del Col di Lana per un escursionista austriaco di 77 anni, con un probabile trauma alla caviglia. L’uomo, che si trovava con un gruppo sul sentiero attrezzato del Piz Boè, è stato imbarcato con un verricello di 10 metri e accompagnato al pronto soccorso di Agordo.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253