Pubblicità
Testata

Bing

Lunedì 11 settembre 2017

Roberto Padrin eletto presidente della Provincia di Belluno






Il sindaco di Longarone era l’unico candidato in lizza dopo il ritiro di Mario Manfreda.

La Provincia di Belluno ha un nuovo presidente, si tratta del sindaco di Longarone, Roberto Padrin, che è stato eletto ieri, domenica 10 settembre, dai primi cittadini e dai consiglieri comunali del Bellunese, così come prevede la legge Delrio che ha trasformato la Provincia in un ente di secondo grado.
Gli elettori che si sono recati alle urne sono stati meno della metà (323, pari al 44,67%) rispetto ai 723 che ne avevano il diritto, ciò anche perché non c’era incertezza sul risultato, essendoci un unico candidato. Quattro anni fa i votanti erano stati invece quasi il doppio (l’84%). Anche in quell’occasione il candidato alla presidenza era unico (Daniela Larese Filon), ma in quel caso c’erano da eleggere anche i dieci componenti del Consiglio provinciale.


Nelle sue prime dichiarazioni Padrin ha lanciato un appello all’unità dei sindaci chiamati nelle prossime settimane ad affrontare alcune sfide importanti per tutto il territorio e che richiedono la collaborazione di tutti, come il referendum provinciale del 22 ottobre per una maggiore autonomia della provincia di Belluno, l’applicazione della legge regionale 25 sulla specificità del Bellunese, la soluzione della questione Veneto Strade.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253