Pubblicità
Testata

Bing

Lunedì 11 settembre 2017

Atletica, 14 medaglie per il Csi







5 ori, 4 argenti e 5 bronzi il bottino conquistato dalle sette società della provincia di Belluno al Gran Premio nazionale di Cles (nelle foto Diego Zardini medaglia di bronzo nel disco Juniores; Camilla Comina, medaglia d’argento nei 1.000 metri Cadette; Aurora De Bon, medaglia d’oro nei 2 km di marcia Ragazze).

Sono tornate a casa con un bottino importante le società del Csi Belluno dalla ventesima edizione del Gran Premio nazionale di atletica del Centro sportivo italiano, svoltosi dal 7 al 10 settembre a Cles (Trento). Tre giorni di gara nella cittadina della Valle di Non: in pista oltre 1.700 atleti di 118 società sportive, provenienti da 11 Regioni italiane e 33 Comitati provinciali. Per Csi Belluno sono arrivate 5 medaglie d’oro, 4 d’argento e 5 di bronzo.


Medaglie d’oro: Barbara Da Ros (Giocallena AtletiCadore) peso e giavellotto Amatori B; Aurora De Bon (Polisportiva Santa Giustina) marcia 2 km Ragazze; Alex Brusati (Polisportiva Santa Giustina) 2 km marcia Ragazzi; Irene Valcozzena (Atletica Agordina) 1.500 metri Juniores.

Medaglie d’argento: Matteo Cesco (Gs Astra Quero) salto in alto Amatori A; Camilla Comina (Gs Castionese) 1.000 metri Cadette; Luca Olivotto (As Vodo) disco Allievi; Ernesto Pison (Atletica Agordina) 1.500 metri Amatori B.

Medaglie di bronzo: Matteo Cesco (Gs Astra Quero) salto in lungo Amatori A; Aurora Gallina (Gs Astra Quero) 400 metri Juniores; Dante Passuello (As Pozzale) 800 metri Veterani; Giacomo Vettorel (Gs Astra Quero) 1.500 metri Amatori B; Diego Zardini (As Vodo) disco Juniores.

Oltre alle medaglie e a numerosi piazzamenti nella top ten, è da sottolineare il tredicesimo posto nella graduatoria complessiva per società ottenuto dalla Polisportiva Santa Giustina e il ventesimo di AtletiCadore Giocallena. La classifica generale di società è stata vinta dall’Atletica Colli Berici di Vicenza davanti ai liguri dell’Atletica Varazze di Savona e ai milanesi dell’Atletica Ravello. La graduatoria riservata alle categorie giovanili, nella quale si è imposta sempre l’Atletica Colli Berici, ha visto la Polisportiva Santa Giustina chiudere al settimo posto.

Nel medagliere, le prime due società bellunesi sono la stessa Polisportiva e Giocallena, appaiate al 35.mo posto, entrambe con due ori. Il dettaglio dei risultati è disponibile al seguente link: http: //www.csibelluno.it/article543.html

«Un’altra volta l’atletica ha saputo ottenere risultati eccellenti e questo è merito sia della passione e dell’impegno degli atleti, sia del lavoro di tecnici e dirigenti», ha affermato Nicoletta Castellini, presidente di Csi Belluno. «Un grazie caloroso va anche ai genitori che tanta parte hanno nel portare avanti lo sport Csi, sport che è agonismo, ma che vuole innanzitutto essere una sfida educativa».

Le società dell’atletica del Csi Belluno si ritroveranno mercoledì 13 settembre alle 20, nella sala Candeago del Centro Giovanni XXIII di Belluno, per definire il calendario del Campionato provinciale di corsa campestre e per discutere del Criterium Cadorino, oltre che del Provinciale su pista in collaborazione con la Fidal.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253