Pubblicità
Testata

Bing

Martedì 12 settembre 2017

Alleghe, proliferazione anomala di alghe nel lago






Si tratta di un fenomeno naturale pur se, per certi aspetti, antiestetico, dovuto al caldo di questa estate.

Lo scorso mese di agosto il comune di Alleghe aveva segnalato alla Provincia di Belluno una proliferazione anomala di alghe e piante acquatiche nell’omonimo lago. Il sopralluogo dei tecnici Arpav ha infatti riscontrato in più punti del lago la presenza di macrofite acquatiche ovvero alghe e piante acquatiche, in particolare nelle zone a minor dinamismo acquatico dove il caldo di questa estate ne ha favorito la crescita.


La situazione non è da considerarsi anomala nel contesto ambientale di questo lago, sottolinea comunque l’Arpav. Si tratta di un fenomeno naturale pur se, per certi aspetti, antiestetico. Il fenomeno era già stato osservato nel 2013 nel corso dei monitoraggi effettuati sempre da Arpav. Gli esiti delle verifiche sono stati trasmessi a Comune e Provincia.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253