Pubblicità
Testata

Mercoledì 10 gennaio 2018

Ruba al Mega, identificato dai Carabinieri grazie alle telecamere






I fatti risalgono a giugno. Si tratta di un 35enne residente nel Padovano, ferì la guardia giurata.

Iscriviti alla Newsletter

I Carabinieri hanno identificato e denunciato in stato di libertà per rapina impropria l’uomo che il 26 giugno scorso si era reso protagonista di un furto e del ferimento di una guardia al centro commerciale Mega di Belluno (zona Veneggia), riuscendo poi a fuggire.

Si tratta di un 35enne residente nel Padovano, già noto alle forze dell’ordine come autore di reati contro il patrimonio.

I fatti. Verso le 13 del 26 giugno l’uomo era stato notato dal personale del supermercato Mega mentre si aggirava tra gli scaffali e con mosse fulminee riponeva della merce all’interno di una borsa. Si trattava di prodotti freschi, prelevati dai banchi frigo. Con la stessa destrezza l’individuo se ne usciva dal supermercato evitando di passare dalle casse e utilizzando invece il varco d’ingresso, nascondendo la merce dietro una colonna. La guardia giurata lo raggiunse chiedendogli di mostrare lo scontrino e l’uomo lo colpì alla gola con due pugni, dandosi poi alla fuga. Alla guardia furono attribuiti 5 giorni di prognosi per la guarigione.

Dalle immagini delle telecamere e dalla descrizione delle persone intervenute i Carabinieri sono riusciti a riconoscere l’uomo, che è stato deferito all’autorità giudiziaria.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253