Pubblicità
Testata

Mercoledì 14 febbraio 2018

Mel, donna sola trovata morta in casa






Non rispondeva al vicino di casa, ieri sera i Carabinieri hanno constatato il decesso dovuto a cause accidentali (mappa OpenStreetMap.org).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Nella tarda serata di ieri, martedì 13 febbraio, i Carabinieri sono intervenuti con il Suem e i Vigili del Fuoco in via Antonio Fratti a Mel, in centro storico, in seguito alla chiamata di un residente. La vicina di casa non rispondeva al telefono né al campanello dell’abitazione, di qui l’allarme.

Dopo aver forzato la porta d’ingresso, una volta entrati in casa i Carabinieri hanno trovato la donna, nata nel 1935, priva di vita sulle scale che portano alla cantina. Il decesso potrebbe essere avvenuto in seguito a un malore o a una caduta accidentale. La donna viveva da sola. Non è stata disposta l’autopsia e dunque la salma è stata affidata ai familiari.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253