Pubblicità
Testata

Lunedì 9 luglio 2018

Per i 25 anni del Parco uno scrittore-poeta a Santa Giustina






Tiziano Fratus sarà in Biblioteca il 13 luglio per inaugurare la sua mostra di foto e, il giorno dopo, condurrà una passeggiata lungo la Via dell’Acqua fino all’Ostello Altanon (nella foto).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Sarà lo scrittore e poeta Tiziano Fratus il primo ospite della lunga estate dei 25 anni del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, un compleanno che sarà celebrato con oltre quaranta eventi nei quindici Comuni sul cui territorio si estende l’area protetta. Fratus sarà alla Biblioteca civica di Santa Giustina venerdì 13 luglio alle 18 per inaugurare la sua mostra fotografica e, il giorno dopo, condurrà una passeggiata lungo la Via dell’Acqua dal Mulino di Santa Libera fino all’Ostello Altanon.

Tiziano Fratus (Bergamo, 1975) è uno scrittore affermato, autore di diversi volumi pubblicati da importanti editori e responsabile di rubriche e spazi fissi su quotidiani e periodici nazionali. Tra i suoi molti titoli, vanno almeno citati «Manuale del perfetto cercatore d’alberi», «L’Italia è un bosco», «I giganti silenziosi», «Ogni albero è un poeta», «Il libro delle foreste scolpite».

Instancabile viaggiatore, Fratus descrive alberi di ogni continente, scoprendo assolute rarità, esseri vetusti e straordinari, giganti che hanno attraversato i secoli. Ne risultano conferenze straordinarie, fotografie di grande suggestione e, appunto, libri. Libri in prosa, ma anche volumi di poesia, liriche in cui una profonda sensibilità si sposa con un soggetto – le piante – forte e misterioso e, per chi la sa cogliere, di grande suggestione.

Fratus è anche fotografo e a Santa Giustina porterà la sua mostra «Fotografie fra gli alberi degli uomini», un percorso tra piante di ogni dimensione e di tanti luoghi del mondo in cui l’autore stesso guiderà venerdì 13 a Santa Giustina con una chiacchierata condotta da Flavio Faoro.

Il giorno dopo l’appuntamento sarà alle ore 10 al Mulino di Santa Libera di Santa Giustina per l’inizio della passeggiata (con Fratus) lungo la Via dell’Acqua (non si tratterà di un’escursione naturalistica, quanto piuttosto di una passeggiata con riflessioni e letture sugli alberi e gli ambienti vegetali che si incontrano lungo il percorso). Per chi volesse, inoltre, c’è la possibilità di pranzare a prezzo convenzionato all’Ostello Altanon (luogo di arrivo della passeggiata) prenotando al n. 0437 800341.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253