Pubblicità
Testata

Domenica 4 novembre 2018 ‐ S. Carlo Borromeo

Domani allerta rossa nei Comuni coinvolti dal rischio frane






In provincia di Belluno è il caso di Chies d’Alpago (frana del Tessina, nella foto) e di Perarolo (frana della Busa del Cristo).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Dalla serata di oggi, domenica 4 novembre, aumenta in Veneto la probabilità di precipitazioni a partire dai settori meridionali e occidentali, inizialmente sparse in progressiva estensione nel corso della notte fino a diventare diffuse nella prima parte di domani lunedì 5. Le precipitazioni, a tratti moderate con locali rovesci o temporali, potranno risultare localmente abbondanti sulle zone montane, specie prealpine, e sull’area pedemontana e della pianura nord-orientale.


Pubblicità

In base a tali previsioni il Centro funzionale decentrato della Regione Veneto ha prolungato per la giornata odierna l’avviso di moderata ’criticità’ per rischio idraulico e idrogeologico per le aree del Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige e Alto Piave. Di grado inferiore invece (gialla) l’allerta per le aree dell’Alto Brenta, Bacchiglione e Alpone e Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna.

Per domani 5 novembre allerta ’arancione’ (cioè di moderata criticità) nel bacino idraulico del Polesine per il passaggio dell’onda di piena del Po e nell’area dell’alto Piave, mentre per gli altri bacini montani e pedemontani sino al bacino scolante in laguna l’allerta si ridimenziona in ’ordinaria’ (gialla).

Le frane del Tessina in comune di Chies d’Alpago e della Busa del Cristo a Perarolo di Cadore, riattivatesi dopo le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi, e la frana del Rotolon in comune di Recoaro (VI), sono soggette a specifico monitoraggio. Permane pertanto l’allerta rossa nei Comuni coinvolti dal rischio di movimenti franosi.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253