Pubblicità
Testata

Giovedì 8 novembre 2018 ‐ S. Goffredo

Il torrente Montina ha coperto la centrale. Le foto prima e dopo






Perarolo di Cadore, l’impianto di produzione di energia idroelettrica è stato completamente sommerso dalle ghiaie del torrente. Le foto di Google Street View e di Diego Tabacchi.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Due foto a contronto, uno scenario da non credere. Il torrente Montina, impetuoso, di grande portata, ha portato giù un volume immenso di ghiaie verso la confluenza nel Piave. La centrale idroelettrica, che sfrutta la portata imponente del corso d’acqua, non c’è più, completamente coperta dalle ghiaie.


Pubblicità


«Non credo che la centrale sia stata portata via», riferisce Diego Tabacchi che stamattina, giovedì 8 novembre, ha scattato la foto che mostra com’è la situazione oggi e ce l’ha mandata in redazione. «Probabilmente sarà rimasta sommersa, com’era stata sommersa quella che c’era prima, all’epoca dell’alluvione del 1966. Penso che la tireranno fuori».

A quel tempo, nel ’66, sul posto c’era anche un’abitazione, con la famiglia dell’addetto. Si salvarono. Per anni chi transitava sulla Statale di Alemagna a Macchietto guardando giù vedeva quel tetto rosso emergere dalle ghiaie. Poi in tempi recenti la centrale fu ricostruita, più in alto, più al sicuro. Ma non abbastanza.

La foto colta dall’"occhio" di Google Street View mostra la situazione nel settembre 2017, giusto un anno fa. La centralina, a ridosso della roccia, risultava collocata ben più in alto rispetto alle ghiaie e all’alveo del Montina. La foto di oggi ritrae uno scenario completamente diverso e solo la presenza di quel piccolo tetto di roccia nero, una linea orizzontale nella foto dentro il cerchio rosso che abbiamo disegnato, fa capire la corrispondenza del paesaggio. Nella foto di Tabacchi si nota in alto la passerella sul Montina, che è stata inaugurata qualche mese fa e che nella foto di Google non c’era ancora.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253