Pubblicità
Testata

Giovedì 8 novembre 2018 ‐ S. Goffredo

La mostra "Water is life" arriva a Belluno






L’esposizione sarà visitabile nella sede della piscina comunale, dal 12 al 25 novembre. Dal 9 al 22 dicembre si sposterà in Alpago.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Dal 12 al 25 novembre la mostra "Water is life – Non c’è acqua da perdere" fa tappa a Belluno, in piscina comunale, all’interno della prima edizione della rassegna educativa "Voglio diventare grande", organizzata dal Comune di Belluno. Manifestazione che vedrà un ulteriore coinvolgimento di Insieme di può attraverso il Comitato Belluno Comunità che Educa, che organizzerà il progetto "Giochiamo alla pace", un percorso che prevede da un lato un’attività di formazione per insegnanti ed educatori e dall’altro un’esperienza di giochi cooperativi dedicata agli alunni delle scuole medie di Belluno.


Pubblicità

La mostra "Water is life" è stata ideata e realizzata dalla classe seconda del Liceo scienze umane dell’Istituto Canossiano di Feltre, dall’Associazione Gruppi Insieme si può di Belluno e da Ondablu in occasione del World Water Day, la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dall’Onu nel 1992 e celebrata ogni anno il 22 marzo.

La classe partendo da esperienze personali, percezioni estetiche e osservazioni dirette delle realtà territoriali circostanti, si è messa in gioco nella presa di contatto con storie e mondi dominati dalla carenza cronica di acqua: da questo coinvolgimento è nato l’impegno a presentare i progetti attivati dall’Associazione Insieme si può per la realizzazione di pozzi in villaggi e scuole del Nord Uganda.

La mostra è un’esperienza attiva, speciale, che si sviluppa tra immagini, storie, citazioni, simboli, oggetti, in un percorso il cui filo conduttore è il punto di vista dei ragazzi. L’esposizione è stata realizzata grazie al contributo di Gsp e Bim Belluno Infrastrutture e alla collaborazione e il patrocinio dei Comuni di Pieve di Cadore e Belluno, dell’Unione Montana Alpago, della Provincia di Belluno, del Consiglio di Bacino Dolomiti Bellunesi, del Comitato Regionale Veneto della Federazione Italiana Nuoto, dei Rotary Club di Belluno, Feltre e Cadore-Cortina.

Dopo la tappa a Belluno, la mostra concluderà il suo percorso con un ultimo appuntamento a Farra d’Alpago dal 9 al 22 dicembre al Centro Ittiogenico sperimentale.

È possibile prenotare visite guidate per classi e gruppi (si potranno effettuare dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13) contattando la referente Federica De Carli (mail federica@365giorni.org o telefonicamente c/o ufficio Insieme si può 0437291298). Ingresso e visite guidate sono gratuiti. Il ricavato di eventuali offerte sarà interamente devoluto alla realizzazione di un pozzo per una scuola in Uganda tramite l’associazione Insieme si può.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253