Pubblicità
Belluno °C

lunedì 18 Febbraio 2019,

Giro del Lago di Santa Croce, per l’edizione 2019 anche con i pattini

La novità è stata presentata dal Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà a “Itinerando”, il multisalone del turismo di Padova.

Dall’1 al 3 febbraio scorsi il Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà ha partecipato con un proprio stand, in collaborazione con la Consulta Giovani dell’Alpago, a “Itinerando”, il multisalone del turismo in movimento della Fiera di Padova. Nell’occasione, il Comitato ha presentato l’edizione 2019 del Giro del Lago di Santa Croce, evento dedicato ai ciclisti e ai podisti che si svolgerà domenica 18 agosto e che celebrerà l’edizione numero 25.

Un quarto di secolo durante il quale il connubio tra sport e solidarietà è divenuto sempre più forte: il ricavato della manifestazione, infatti, viene devoluto alla Via di Natale di Aviano e all’associazione Cucchini di Belluno, due realtà che si occupano dell’assistenza ai malati oncologici e ai loro familiari. La partecipazione a “Itinerando” è servita anche per presentare una serie di iniziative legate allo sport in Alpago nel corso della prossima estate e, per quanto riguarda il Giro del Lago, per lanciare la novità del 2019. 

«Il prossimo agosto il Giro si arricchirà di un’ulteriore prova» spiega Ennio Soccal, presidente di Alpago 2 ruote & solidarietà. «Si tratta della pattinata, una manifestazione sui pattini a rotelle che si disputerà sulla distanza di 4,8 chilometri, con partenza e arrivo a Puos. Quella della pattinata è una richiesta che da tempo ci è stata fatta e che finalmente riusciamo a concretizzare. Come per i ciclisti e i podisti, anche per i pattinatori non ci saranno classifiche: come ci piace sottolineare, a vincere sarà la solidarietà».

«Per quanto riguarda la nostra partecipazione a “Itinerando”», dice ancora Soccal, «essa si è rivelata interessante. È stata un’opportunità per far conoscere il Giro del Lago e le sue finalità, ma anche il territorio dell’Alpago, a una platea vasta che va oltre i confini regionali. Si sono create occasioni di incontro e nate nuove idee. Tra le tante persone incontrate, anche l’ultra maratoneta Paolo Venturini che, con ogni probabilità, sarà al via del Giro il prossimo 18 agosto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *