Belluno °C

giovedì 21 Marzo 2019,

Calalzo, soccorsa scialpinista in Val d’Oten

L’infortunio della giovane di Pieve di Cadore durante la discesa dell'itinerario scialpinistico che porta da Capanna degli alpini a Forcella del ghiacciaio.

Passate le 13.30 di oggi, domenica 10 marzo, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val d’Oten, nel territorio di Calalzo di Cadore, dove, durante la discesa dell’itinerario scialpinistico che porta da Capanna degli alpini a Forcella del ghiacciaio, una sciatrice, che si trovava con un gruppo di persone, aveva messo male una gamba, riportando la sospetta distorsione del ginocchio.

Imbarcata in hovering, la giovane poco più che ventenne di Pieve di Cadore è stata quindi trasportata dall’elicottero all’ospedale di Cortina d’Ampezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *