Belluno °C

lunedì 9 Dicembre 2019,

«La passione scorre nelle vene» a Tambre

È aperta fino al 25 agosto la mostra di 13 artisti locali inaugurata sabato 10 presso la biblioteca comunale (nella foto gli artisti con la presidente della sezione dei donatori del sangue).

Sabato 10 agosto, presso la biblioteca comunale di Tambre, è stata inaugurata la mostra «La passione scorre nelle vene», organizzata dai donatori di sangue Abvs, sezione di Tambre–Spert, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune. La mostra vede come protagonisti tredici giovani artisti locali che hanno espongono le loro opere fino al 25 agosto.

Dopo il saluto dell’assessore Lucia Della Libera, Stefania Saviane, presidente della locale sezione Abvs, ha precisato: «Oggi è l’inizio di una splendida storia di solidarietà, amicizia, arte e passione. Oggi si vede la fusione tra arte, passione e vita quotidiana impregnata di solidarietà. Oggi ci ritroviamo a vivere un bellissimo momento accompagnati dalla dolce musica della viola suonata da Michela De Col e del violino suonato da Maddalena Menegardi, due musiciste bellunesi. Non manca neanche la presenza di don Ezio Del Favero che, dando la benedizione, sancisce che la via presa è quella giusta. Noi donatori di sangue siamo felici della risposta positiva e istantanea di questi artisti, che offre a noi in primis la possibilità di parlare del dono del sangue, del dono di sé per dare speranza e luce a chi si trova ad attraversare un momento buio della propria vita. Inoltre dimostra la forza di Tambre, dove la collaborazione, la condivisione, la mano tesa e solidale di tutte le persone coinvolte verso i donatori è speciale e abbagliante. Spero che nasca in altre persone il pensiero: forse posso donare anch’io!»

Questi gli artisti presenti alla mostra con le loro opere: Laura Azzalini, Michele Azzalini, Flavio Bino, Amelia Bona, Barry Bona, Isabella Bona, Paola Bona, Igor Bortoluzzi, Simone Bortoluzzi, Tommaso Bortoluzzi, Tita Fain, Martina Saviane ed Ester Zampieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *