Belluno °C

sabato 20 Luglio 2024,

Raccolta fondi per il volume dipinto da Vecellio, ecco i prossimi appuntamenti

L'iniziativa di crowdfunding è promossa dalla Biblioteca civica insieme, tra gli altri, a Comune, associazione Amici del Borgo, Soroptimist Club. Mercoledì 23 una conferenza sugli Armeni e il 26 una visita guidata a Venezia.

Torni a Belluno un gioiello dipinto da Cesare Vecellio. Continuano gli appuntamenticollegati alla raccolta fondi avviata dalla Biblioteca civica di Belluno – insieme, tra gli altri, al Comune, all’associazione Amici del Borgo e al Soroptimist Club – per riportare “a casa” il volume “Scriptores historiae Augustae. Svetonius Tranquillus Gaius”, uno dei 172 della celebre biblioteca Piloni, con decorazione del secondo cugino di Tiziano, Cesare Vecellio. «Il libro con tagli dipinti da Vecellio è in vendita presso Meda Riquier Rare Books Ltd, una libreria di Londra», ricorda Giovanni Grazioli, direttore della Civica. «Il prezzo iniziale era di 48 mila euro ma, dopo aver portato avanti una trattativa, siamo riusciti a scendere a 36 mila». Cifra che dovrà essere raggiunta entro gennaio del prossimo anno.

Dopo le conferenze delle scorse settimane, a breve vi saranno nuovi appuntamenti. La Biblioteca organizza infatti una conferenza sugli Armeni e una visita guidata al Monastero mechitarista all’isola di S. Lazzaro a Venezia. Mercoledì 23 ottobre l’incontro “Storia, cultura e civiltà degli Armeni”, nella sala di lettura della Civica, alle 18.30. La visita guidata si terrà sabato 26 ottobre, con tappe il monastero, la chiesa, il museo, la biblioteca, la tipografia, il giardino e saranno esposti documenti (manoscrittti, libri antichi e oggetti) di grande valore storico e culturale. Curatore della conferenza e della visita sarà il professor Alberto Peratoner esperto della storia, della cultura e della civiltà armena.

Costi: la partecipazione alla conferenza è libera, per la visita guidata è prevista una quota individuale di 25 euro a persona. Il ricavato andrà a finanziare il progetto di raccolta di fondi per acquistare un volume della Biblioteca Piloni. Modalità: viaggio di andata e ritorno a e da Venezia – compreso il traghetto fino all’isola di S. Lazzaro e pasto a carico dei partecipanti. Ritrovo presso fermata del vaporetto imbarco a S. Zaccaria linea n. 20 con partenza alle 10.30 dalla Riva degli schiavoni. Inizio visita alle 10.45 Isola di S. Lazzaro. Iscrizioni presso la sede della Biblioteca civica, sono escluse prenotazioni via e-mail o telefoniche. Informazioni: biblioteca@comune.belluno.it o 0437948093.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d