Belluno °C

giovedì 29 Ottobre 2020,

“Festa dei viandanti”, a Feltre oltre 30 appuntamenti

Dal 25 al 27 ottobre la tre giorni che prevede incontri con scrittori, attività escursionistiche, spettacoli, momenti conviviali, incontri con le scuole del territorio.

La mobilità alternativa e sostenibile a scala urbana è una delle priorità d’azione del mandato amministrativo del Comune di Feltre. Il 2019 ha visto una serie di azioni di valorizzazione della bicicletta, non solo dal punto di vista sportivo e agonistico, all’interno delle numerose attività territoriali correlate alla tappa del Giro d’Italia. Nel prossimo fine settimana al centro della scena vi sarà ora invece la pratica del camminare a piedi non solo in chiave salutistica, ma anche come modalità lenta e consapevole di viaggiare; modalità ideale per conoscere realmente i territori attraversati e per entrare in relazioni “calde” con le comunità degli abitanti.

“Compagni di Cammino. La Festa lenta dei Viandanti” è la manifestazione organizzata dalla Compagnia dei Cammini in collaborazione con l’amministrazione comunale, che proporrà ai cittadini e ai visitatori provenienti da fuori oltre 30 appuntamenti di varia natura. Davvero ricchissimo il programma che prevede incontri con scrittori, attività escursionistiche, spettacoli, momenti conviviali, incontri con le scuole del territorio. Oltre alla mostra sui borghi abbandonati che sarà ospitata al Fondaco delle Biade è inoltre in programma una performance presso l’albero monumentale dell’ex ospedale psichiatrico a Borgo Ruga. E poi, tra le altre proposte, percorsi a piedi, in location e orari spesso inusuali, il bus inglese a due piani che in Largo Castaldi ospiterà alcuni volumi e pubblicazioni “a tema” e il Giardino degli Asinelli in piazza Maggiore con una serie di attività rivolte in particolar modo alle famiglie.

Gli incontri pubblici, ospitati al Teatro de la Sena e nella sala degli Stemmi del municipio, saranno tutti a ingresso libero e senza prenotazione; per chi non riuscisse eventualmente ad accedere, sarà a disposizione un maxischermo con posti a sedere nel porticato del municipio.
Sabato 26 ottobre, in occasione della XVI Giornata Nazionale del Trekking Urbano, Feltre sarà tra anche le 50 città italiane aderenti all’iniziativa e proporrà un percorso di circa 4 chilometri con partenza dal sagrato del Duomo alle ore 9 (info allo 0439/885365 o su www.visitfeltre.info). Un’opportunità in più, che si lega perfettamente allo spirito della Festa dei Viandanti in un’ottica di cammino consapevole e, al tempo stesso, di valorizzazione della città.

«Abbiamo allestito con la Compagnia dei Cammini una tre giorni davvero ricca di appuntamenti in cui il denominatore comune vuole essere la promozione di uno stile responsabile nel vivere la natura e il paesaggio urbano che ci circondano», commenta l’assessore alla mobilità e all’ambiente del Comune di Feltre Valter Bonan. «Un’occasione di incontro tra persone che hanno a cuore un modo consapevole di camminare dentro una visione che è culturale e sociale, una vera e propria “azione politica” in relazione ai luoghi in cui viviamo e ci muoviamo e alla loro funzione. Feltre sarà luogo d’incontro, crocevia di idee e buone pratiche, ben simboleggiato dall’arrivo di due gruppi di camminatori (uno proveniente da est, dal Trentino, e l’altro da ovest, Friuli e basso Veneto) che dopo alcuni giorni di percorso si troveranno nella nostra città per prendere parte attiva alla festa».

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: