Belluno °C

domenica 17 Novembre 2019,

Narrazione fotografica dell’ex tempore di scultura

Realizzata dagli studenti dell’Istituto «Da Vinci» con la collaborazione dei commercianti del Consorzio Centro Storico di Belluno.

Grazie alla collaborazione con i commercianti del Consorzio Centro Storico di Belluno, gli studenti della classe terza Grafico Multimediale dell’Istituto «Da Vinci» del capoluogo per tutta la settimana sono stati impegnati nella realizzazione di un reportage fotografico sul lavoro degli scultori protagonisti della 34.ma edizione dell’ex tempore di scultura. I giovani, accompagnati dai professori, sono usciti quasi quotidianamente per fotografare l’avanzare delle sculture e offrire così ai cittadini una narrazione fotografica delle varie fasi di nascita di un’opera in legno. Un lavoro che li ha visti impegnati sul campo con strumenti professionali e poi in aula per il lavoro di editing e che ha permesso loro di misurarsi con le conoscenze acquisite finora.

«È importante proporre ai ragazzi occasioni per concretizzare la teoria appresa in aula», spiega il dirigente, David De Pra. «In particolare il lavoro portato avanti in questi giorni ha offerto alla classe coinvolta uno spaccato di quello che può essere uno degli sbocchi professionali del corso».

Anche i festeggiamenti del mese di dicembre vedranno all’opera gli studenti dell’Istituto «Da Vinci». In questo caso si tratterà di un gruppetto del Liceo delle Scienze Umane, coinvolto dal Consorzio nell’allestimento degli addobbi e nell’organizzazione degli eventi di intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *