Belluno °C

domenica 31 Maggio 2020,

Alla Miari anche l’insegnamento di “Composizione e strumentazione”

Uno dei nuovi corsi inaugurati nell'anno scolastico 2019/2020 alla scuola comunale di musica.

Tra i nuovi corsi inaugurati nell’anno scolastico 2019/2020 presso la Scuola comunale di Musica “Antonio Miari” di Belluno, gestita dal Conservatorio “Arrigo Steffani” di Castelfranco Veneto, una prima assoluta nella storia dell’Istituto musicale del territorio è rappresentata dall’insegnamento di “Composizione e strumentazione”. Il corso, tenuto dal docente Daniele Bertoldin, si rivolge a tutti i musicisti interessati ad apprendere le regole e le conoscenze necessarie per realizzare propri lavori o arrangiare e scegliere la strumentazione migliore per rivisitare composizioni di repertori di qualsiasi genere, ma anche incrementare le proprie competenze e la propria consapevolezza musicale.

Una novità che dimostra l’apertura della Scuola verso le più svariate esigenze e inclinazioni musicali, in linea con una figura di musicista moderna e trasversale, sia con l’ottica del professionismo che con quella della semplice passione e soddisfazione di diventare autonomi nella gestione della propria creatività. L’obiettivo è dunque quello di fornire gli strumenti necessari per iniziare a realizzare composizioni o strumentazioni musicali, ma il corso è allo stesso tempo uno strumento utilissimo per coloro che vogliono gestire in modo più consapevole e maturo la loro partecipazione a progetti musicali originali, migliorando anche la comunicazione e l’interscambio con gli altri musicisti.

Durante il corso verrà dato spazio allo studio delle procedure e del repertorio più corrispondenti agli interessi e alle esigenze espressive dell’allievo, senza trascurare l’analisi delle principali tecniche e forme compositive storiche (contrappunto rinascimentale, armonia tonale, romanza per pianoforte e lied per voce e pianoforte), al fine di maturare un proprio stile compositivo. I lavori preparati sotto la guida del docente potranno essere eseguiti durante gli eventi musicali organizzati dalla “Miari”. Il corso prevede una frequenza settimanale, con lezioni di un’ora e mezza ciascuna, individuali o in gruppi di 3-4 allievi. Le iscrizioni sono aperte. Per informazioni rivolgersi alla segreteria dal lunedì al venerdì, nell’orario 16-18.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: