Belluno °C

sabato 29 Febbraio 2020,

Venerdì 14 di nuovo soleggiato e ventoso in quota

Sabato 15 febbraio tempo da soleggiato a parzialmente soleggiato per transito di nubi alte. Aria tersa ed ottima visibilità in montagna.

Il Centro Valanghe Arpav di Arabba prevede per venerdì 14 febbraio dopo la nuvolosità irregolare e gli eventuali fenomeni notturni, netto miglioramento del tempo con ritorno del sole in un cielo sempre più sereno. Atmosfera di nuovo più fredda e ventosa in alta quota; clima più mite per episodi di Foehn nelle valli. Precipitazioni nella notte probabilità molto contenuta per sporadica neve burrascosa sulle cime, senza apporti. In giornata fenomeni ovunque assenti. Temperature in generale lieve ripresa, eccetto calo delle minime oltre i 2500 m. Sono previste punte di 12/13°C nei fondovalle prealpini e di 8/9°C a 1000/1200 m, localmente di più nei settori interessati dal Foehn. Venti nelle valli perlopiù moderati di direzione variabile, con improvvise raffiche di Foehn tra la notte e parte del mattino. In quota tesi/forti da nord-ovest tra la notte e la mattinata, poi in sensibile attenuazione, a 15/50 km/h a 2000 m e 30/80 km/h a 3000 m. Le raffiche potranno superare i 90/100 km/h sulle cime.

Sabato 15 febbraio tempo da soleggiato a parzialmente soleggiato per transito di nubi alte. Aria tersa ed ottima visibilità in montagna. Lievi foschie nei fondovalle prealpini durante le ore più fredde. Clima diurno assai più mite in quota, mentre l’assenza di Foehn e il transito di nubi alte potrebbero favorire un calo termico diurno nelle valli. Precipitazioni assenti. Temperature minime in sensibile aumento in quota e in calo nelle valli; massime in netta ripresa in quota in diminuzione nelle valli. Venti nelle valli deboli di direzione variabile, salvo soliti rinforzi notturni in alcuni settori prealpini a ridosso della pedemontana. In quota venti deboli/moderati da nord al mattino e da sud-ovest al pomeriggio.

Domenica 16 febbraio tempo da soleggiato a parzialmente soleggiato per temporaneo passaggio di nubi alte. Lievi foschie nei fondovalle prealpini durante le ore più fredde. Temperature in ulteriore generale rialzo, con valori anormalmente elevati in quota (2/3°C a 3000 m) e crescente inversione termica notturna nelle valli. In quota venti deboli/moderati da sud-ovest; deboli di direzione variabile nelle valli, salvo consueti rinforzi notturni in alcuni settori prealpini a ridosso della pedemontana.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: