Belluno °C

mercoledì 28 Luglio 2021,

Prevista una nuova sede per la Polizia

Sarà ricavata dalla riqualificazione dell’area dell’ex stazione di Cortina d’Ampezzo. Soddisfazione del Sindacato autonomo di Polizia bellunese.

Il 24 giugno scorso, accogliendo con gioia l’annuncio che Milano e Cortina avrebbero ospitato le Olimpiadi invernali del 2026, il Sindacato autonomo di Polizia (Sap) di Belluno aveva auspicato che Cortina, per l’occasione, potesse finalmente avere un nuovo Commissariato. Tale auspicio pare oggi possa tradursi in una prossima realtà e «non possiamo che essere soddisfatti», dichiara la Segreteria provinciale del Sap dopo l’annuncio di ieri del sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina, relativamente alla riqualificazione dell’area dell’ex stazione, dove è stata prevista la realizzazione della nuova sede della Polizia. Un nuovo edificio al cui interno troveranno spazio uffici e alloggi.

Negli ultimi quattro anni – afferma il Sap – abbiamo denunciato pubblicamente, a più riprese, le precarie condizioni nelle quali operano i poliziotti a Cortina, in una struttura, quella di Largo delle Poste, assolutamente inadeguata al servizio di Polizia e con alloggi a San Vito di Cadore, fortemente limitativi per il raggiungimento immediato della sede lavorativa in caso di eventi calamitosi. Oggi, finalmente, la svolta.

L’auspicio ora – conclude il Sap bellunese – non può che essere quello relativo a tempi di esecuzione medio-brevi, anche in relazione ai prossimi eventi di caratura internazionale che interesseranno la Regina delle Dolomiti. A riguardo, il connubio di interessi, pubblici e privati, fa ben sperare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: