Belluno °C

domenica 24 Gennaio 2021,

Emergenza Coronavirus, due ricoverati nel Bellunese

Salgono a sette i casi positivi accertati dall'Ulss nel territorio provinciale.

È parecchio cambiato il quadro Coronavirus in provincia di Belluno. Basta guardare il bilancio reso noto dall’Ulss 1 Dolomiti e aggiornato alle 14 di oggi, giovedì 5 marzo. Sono infatti aumentati i casi positivi, in tutto 7. I tamponi positivi sono 8, perché a una persona il test è stato fatto due volte. Tutti gli 8 campioni positivi sono in attesa della conferma da parte dell’Istituto superiore di Sanità, a Roma. Ma finora le analisi regionali non sono mai state smentite. Nel bollettino c’è anche un altro dato: ad oggi sono 2 le persone ricoverate in ospedale per sintomatologia sospetta per Covid-19.

I tamponi con esito negativo sono 89 (+ 31 rispetto a ieri). I residenti della Ulss Dolomiti in isolamento domiciliare fiduciario e sorveglianza attiva sono 65 (+2 rispetto a ieri). Si tratta di persone che non sono contagiate, ma che hanno avuto un contatto stretto con una persona contagiata (questi contatti – ha spiegato la Ulss – sono avvenuti quasi tutti in Lombardia o in altre zone del Veneto). Queste persone vengono messe in isolamento per 14 giorni per verificare in questo periodo se hanno o meno contratto il virus.

I numeri di oggi sono influenzati dagli eventi che riguardano gli ospedali di Feltre e di Agordo. Tra qualche ora dovrebbe esserci una situazione più chiara. Alle 17 l’Ulss Dolomiti ha convocato una conferenza stampa per fare il quadro della situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: