Belluno °C

lunedì 21 Settembre 2020,

Auronzo, controlli con il drone per contenere il contagio

Grazie alla possibilità di osservare un'ampia zona del territorio dall'alto consente di individuare eventuali assembramenti in maniera veloce e dirigere la Polizia locale dove serve.

Al via il controllo del territorio con i droni nel comune di Auronzo per il rispetto del decreto Coronavirus e per contenere il contagio. L’amministrazione comunale ha deciso di mettere in campo questa innovativa forma di verifica del rispetto di decreti e ordinanze perché garantisce, grazie alla possibilità di osservare un’ampia zona del territorio dall’alto, di individuare eventuali assembramenti in maniera veloce e dirigere la pattuglia della Polizia locale dove serve (un modo per ottimizzare le risorse e garantire il risultato in uno dei Comuni più vasti del Veneto con 220 kmq di estensione).

I controlli effettuati dalla Polizia locale si aggiungono a quelli effettuati dagli uomini delle forze dell’ordine della stazione dei Carabinieri, della Tenenza della Guardia di finanza, del comando dei Carabinieri forestali di Vigo.

In queste settimane i controlli hanno interessato strade e piazze, ma anche i sentieri di montagna e le piste da sci di Misurina dove qualcuno, incurante delle disposizioni governative, ha pensato di avventurarsi per praticare lo sci alpinismo.

Ai cittadini il sindaco Tatiana Pais Becher chiede di fare uno sforzo collettivo e di rispettare le norme perché anche oggi – sottolinea – erano ancora numerosi coloro che passeggiavano o correvano incuranti sul lungolago di Auronzo.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: