Belluno °C

domenica 27 Settembre 2020,

A Ponte un corso gratuito online per baby sitter

Coordinata dalla Cooperativa La Esse, l’iniziativa è finalizzata alla creazione di un elenco che accolga le disponibilità di candidati e candidate e offrire così un supporto alle persone in cerca di occupazione.

Ascolta l'audio dell'articolo:

Un’iniziativa gratuita a supporto delle famiglie, ma anche per sostenere in questo difficile momento l’occupabilità delle persone. Il Comune di Ponte nelle Alpi propone un percorso di formazione gratuito online per baby sitter. Coordinata dalla Cooperativa La Esse, l’iniziativa è finalizzata alla creazione di un elenco che accolga le disponibilità di candidati e candidate e offrire così un supporto alle persone in cerca di occupazione.

Un’opportunità per rispondere anche ai bisogni di conciliazione dei genitori che riprendono il lavoro dopo il periodo di stop forzato e che potranno contare sul supporto di persone opportunamente formate. Il corso, rivolto ad un numero massimo di 20 partecipanti, si svolgerà online e sarà strutturato in 8 incontri per un totale di venti ore, attraverso la piattaforma Zoom, con il contributo di formatori e professionisti del territorio.

«L’iniziativa è pensata per offrire un servizio concreto alle famiglie che si trovano a dover gestire i propri bambini in un momento in cui le scuole sono chiuse e le attività estive ancora incerte», dichiara l’assessore ai servizi sociali e vicesindaco Lucia Da Rold, che ha promosso il progetto. «Attraverso questo percorso di formazione vogliamo rispondere alla necessità delle famiglie di affidare i propri figli a figure che abbiano un minimo di preparazione accertata e delle quali potersi fidare».

Oltre ad affrontare gli aspetti legati alla relazione educativa con bambini e bambine di diverse fasce di età, il percorso vuole approfondire il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro domestici ai tempi del Covid-19, con i dispositivi e le norme da rispettare, e sarà affrontata anche la questione legata ai contratti per il lavoro in famiglia, il libretto famiglia e il bonus babysitter.

Dal gioco allo sviluppo psicomotorio dei bambini, dalla gestione dei compiti alla relazione con i preadolescenti, il corso si realizzerà tra la fine di maggio e la metà di giugno dando ai partecipanti informazioni sulla situazione sanitaria e educativo-didattica attuale. Un incontro sarà dedicato inoltre a come prepararsi adeguatamente alla candidatura, con attenzione alle competenze trasversali e relazionali.

Le persone che parteciperanno al percorso di formazione faranno parte di un albo, già esistente e consultabile nel sito del Comune di Ponte nelle Alpi, che sarà aggiornato e messo a disposizione delle famiglie del territorio. Per iscriversi al corso di formazione e, successivamente, per far parte dell’Elenco Baby Sitter che verrà reso disponibile alle famiglie che lo richiedono, è necessario conoscere la lingua italiana ed essere maggiorenni. Sarà titolo di preferenza la residenza nel Comune di Ponte nelle Alpi. Le famiglie potranno poi gestire autonomamente la selezione e le questioni di carattere contrattuale. Per tutte le informazioni è disponibile il bando nel sito del Comune www.comune.pontenellealpi.bl.it

Poiché il corso è a numero chiuso, all’iscrizione seguirà un colloquio di selezione per valutare l’idoneità del candidato per la partecipazione. Per informazioni: Erica Curto della Cooperativa La Esse, ecurto@laesse.org, 340 2231112.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: