Belluno °C

venerdì 17 Settembre 2021,

«Mask to Ride», consegnate più di 50.000 mascherine in 10 regioni

Si è concluso con uno show sul piazzale del palazzetto dello sport di Sedico il viaggio solidale di Alvaro Dal Farra, Mattia Cattapan e Nicola Barchet che hanno fatto la loro “ultima consegna” dopo aver percorso più di 4.500 km.

Si è concluso ieri, sabato 13 giugno, sul piazzale del palazzetto dello sport a Sedico, «Mask to Ride», il viaggio che Alvaro Dal Farra, insieme a Nicola Barchet di «Giesse Risarcimento Danni» e Mattia Cattapan di «Crossabili», ha iniziato lo scorso 3 giugno dal centro di disabilità di Cusighe, a Belluno.  L’iniziativa aveva due scopi: essere utile, donando 50.000 mascherine agli ospedali e alle realtà che sono a contatto con pazienti e persone disabili lungo tutto lo stivale; portare allegria e aiutare a dimenticare i mesi difficili passati in totale isolamento.

Alvaro, Nicola e Mattia ce l’hanno messa tutta per raggiungere questi obiettivi, incontrando migliaia di persone, donando le mascherine e facendo, nel rispetto di tutte le normative vigenti contro i contagi, un piccolo show con la moto di Alvaro e la carrozzina Triride di Mattia.

Anche ieri a Sedico, sotto un sole splendente, la consegna delle mascherine è stata fatta alla maniera di «Mask to Ride»: è sceso ancora in pista il duo Dal Farra-Cattapan che, con salti e impennate, ha acceso gli animi dei ragazzi disabili e delle associazioni presenti. Applausi, sorrisi, senso di comunità e tanta felicità è quello che si è respirato sul piazzale del palazzetto dello sport dove erano presenti anche numerose associazioni.

«Ci teniamo tanto a dare allegria, a coinvolgere, a far vedere a questi ragazzi che la vita ricomincia, che sono importanti, che ce la dobbiamo mettere tutta per riportarli al centro dell’attenzione», ha detto Alvaro Dal Farra, mentre Nicola Barchet ha aggiunto: «Una società che dimentica i più deboli è una società sbagliata e noi siamo a dimostrare che si può donare un po’ del proprio tempo e delle proprie energie per aiutare gli altri, se ne ricava altrettanta gioia e si torna a casa con un senso della vita in più».

Visibilmente emozionato anche il sindaco di Sedico, Stefano Deon, che ha ringraziato Giesse e ha accolto con entusiasmo il gran finale nel palazzetto del suo paese.

Sono state donate anche ieri le preziose mascherine alle associazioni del territorio: Società Nuova, Asilo di Bribano, Assi onlus, Associazione Conz, Cooperativa Blister.

«Mask to Ride» ha attraversato 10 regioni facendo tappa nelle seguenti città: Cittadella, Verona, Alessandria, Torino, Pietra Ligure (SA), Sestri Levante (GE), Arezzo, Palermo, Posillipo (NA), Ariano Irpino (AV), Marina di Ginosa (TA), Ceglie Messapica (BR), Bari, San Giovanni Rotondo (FG), Sulmona (AQ), Roma, Terni, Cesena, Ravenna, Imola. Il fotografo Christian Tasso, il videomaker Christopher Breda e Angela Lanotte, in qualità di ufficio stampa, anno documentato tutto il viaggio catturando le emozioni e le sensazioni di questa esperienza che ha creato un ponte di collegamento per annullare le diversità e le distanze tra le regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: