Belluno °C

mercoledì 12 Agosto 2020,

«Una boccata d’arte» per Borgo Valbelluna

Ospitando le installazioni dell’artista mongolo Bekhbaatar Enkhtur (nella foto) il Comune della sinistra Piave rappresenterà il Veneto in questo progetto artistico di carattere nazionale.

Anche Borgo Valbelluna, in rappresentanza del Veneto, prenderà parte al progetto d’arte contemporanea «Una boccata d’arte» realizzato da Fondazione Elpis in collaborazione con Galleria Continua. Si tratta di un’iniziativa che vuole essere un’iniezione di ottimismo, a sostegno della ripresa culturale, turistica ed economica, basata sull’incontro tra l’arte contemporanea e la bellezza storico artistica di venti tra i Comuni più belli ed evocativi d’Italia, uno per regione, tra cui appunto anche Borgo Valbelluna.

I venti borghi scelti, belli e caratteristici, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, saranno animati in settembre da venti installazioni temporanee realizzate, per la maggior parte in esterni, da artisti emergenti e affermati. Venti artisti per venti borghi, in tutte e venti le regioni d’Italia (a Borgo Valbelluna sarà protagonista il mongolo Bekhbaatar Enkhtur la cui ricerca artistica ruota attorno al concetto del cambiamento: col passare del tempo esseri e oggetti, pur rimanendo se stessi, acquistano nuovi significati e con questi anche nuove funzioni).

Per questa sua prima edizione «Una boccata d’arte» inaugurerà le installazioni artistiche in contemporanea in tutti i borghi nel weekend del 12 e 13 settembre. Le opere rimarranno poi esposte per un mese offrendo un’occasione di incontro per gli appassionati d’arte e incentivando il turismo di prossimità e la curiosità di chi ama vivere il proprio territorio e le iniziative che propone.

L’assessore alla Cultura di Borgo Valbelluna, Monica Frapporti, ha fatto sapere che l’Amministrazione comunale di cui fa parte ha accolto con entusiasmo il progetto e condiviso subito il suo obiettivo di rappresentare una scintilla di ripresa culturale, turistica ed economica basata sull’incontro tra l’arte contemporanea e la bellezza del patrimonio storico artistico di 20 borghi italiani.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: