Belluno °C

lunedì 21 Settembre 2020,

Venerdì 14 situazione di instabilità

Aumento del rischio di precipitazioni già entro le ore centrali del giorno (20/30%), poi crescita della probabilità fino a medio-alta (60/80%) per rovesci e temporali.

Il Centro Valanghe Arpav di Arabba prevede per venerdì 14 agosto al primo mattino tratti soleggiati e banchi di stratocumuli, in parziale dissolvimento. Da metà mattinata in poi l’attività cumuliforme si svilupperà con primi addensamenti. Dalle ore centrali del giorno in poi il tempo diventerà in parte instabile sia sulle Dolomiti che sulle Prealpi. Nel tardo pomeriggio attenuazione dell’instabilità sulle Dolomiti, mentre la stessa perdurerà più a lungo sulle Prealpi. Aumento del rischio di precipitazioni già entro le ore centrali del giorno (20/30%), poi crescita della probabilità fino a medio-alta (60/80%) per rovesci e temporali. Non esclusi fenomeni localmente intensi. Gli apporti saranno molto variabili per il carattere temporalesco dei fenomeni: 5/10 mm, localmente anche pari o superiori a 30/40 mm in caso di forte temporale. Temperature in generale lieve calo, maggiormente nei settori interessati dall’instabilità. Sono previste punte di 26/27°C nei fondovalle prealpini e di 21/23°C a 1000/1200 metri. Venti: nelle valli deboli di direzione variabile, salvo improvvise raffiche temporalesche; in quota deboli/moderati da ovest sud-ovest al mattino e da nord alla sera.

Sabato 15 al mattino in prevalenza soleggiato, eccetto residue nubi medio-alte a oriente al primo mattino, in rapido diradamento. Al pomeriggio limitata riduzione del soleggiamento per attività cumuliforme, spesso modesta e il rischio di isolati fenomeni convettivi sarà basso. Clima un po’ più fresco al mattino e di nuovo caldo di giorno. Precipitazioni assenti fino a metà pomeriggio, poi probabilità piuttosto bassa (10%) di qualche isolato piovasco sulle Dolomiti (10%), ma non sulle Prealpi. Temperature minime in lieve flessione e leggera ripresa delle massime per maggiore soleggiamento. Sono previste punte di 28/29°C nei fondovalle prealpini e di 23/25°C a 1000/1200 metri. Venti: nelle valli deboli/moderati per brezze; in quota deboli/moderati da nord nella notte e da ovest nord-ovest in giornata.

Domenica 16 tempo ben soleggiato con cielo sereno al mattino. Nelle ore più calde parziale riduzione del soleggiamento per modesta attività cumuliforme, localmente moderata, ma con remota probabilità di rovesci o temporali. Temperature senza notevoli variazioni rispetto a sabato. Venti in quota deboli da sud-ovest, a tratti moderati sulle vette più alte; nelle valli deboli/moderati a regime di brezza.

pubblicita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: