Belluno °C

domenica 11 Aprile 2021,

Elettrodotti Terna, Bond: «Un’ottima notizia, ma non abbassiamo la guardia»

Il deputato di Forza Italia: «Bisogna velocizzare le operazioni, in modo da sanare al più presto problemi annosi di cavi e tralicci nei centri abitati del Bellunese».

«Terna ha annunciato l’interramento di una parte delle reti elettriche in Valbelluna, tra Polpet e Vellai. È un’ottima notizia, ma non abbassiamo la guardia. Bisogna velocizzare le operazioni, in modo da sanare al più presto problemi annosi di cavi e tralicci nei centri abitati del Bellunese». È quanto afferma il deputato di Forza Italia Dario Bond, a seguito del tavolo tecnico regionale Terna-Provincia di Belluno-Comuni in cui l’azienda di trasporto elettrico ha annunciato l’intenzione di interrare alcune linee ad alta tensione a valle della razionalizzazione di Soverzene e Ponte nelle Alpi.

«La questione mi sta particolarmente a cuore, visto che ancora nel 2013, da consigliere regionale, avevo portato avanti la giusta battaglia del territorio e dei comitati contro una razionalizzazione che avrebbe penalizzato fortemente diverse località della Valbelluna, sottolinea Bond. «Mi fa piacere quindi vedere che Terna ha finalmente deciso di andare incontro alle esigenze del Bellunese. Ora mi auguro che si possa procedere rapidamente, senza aspettare anni per togliere cavi e tralicci. E che sia l’occasione per ripensare diverse infrastrutture elettriche presenti su un territorio che ha dato tanto in termini di sfruttamento idroelettrico e che meriterebbe non solo migliorie tecniche, ma anche cospicui sconti sul fronte dell’approvvigionamento energetico».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: