Belluno °C

giovedì 9 Dicembre 2021,

Dante e il cinema, Antonio Costa in diretta sulla pagina Fb del “Lollino”

L’incontro è in programma giovedì 22 aprile alle 18.30.

Dante e il cinema: «un aspetto della fortuna di Dante meno noto», spiega Antonio Costa, origini feltrine, docente di cinema e arti visive negli atenei di Padova e Venezia. Rispetto alla fortuna letteraria, il rapporto tra Dante e il cinema non è per questo meno incisivo, perché, in Italia, il cinema nascente volle da subito confrontarsi con l’emblema della terra e della lingua: è del 1911 «L’Inferno» diretto da Bertolini, De Liguoro e Padovan.

Antonio Costa è stato invitato dal liceo classico scientifico «Alvise Lollino» a tenere un incontro, on line visti i tempi di pandemia, nelle manifestazioni per il settimo centenario dantesco, in cui il liceo collabora con la Biblioteca Gregoriana, con i Comuni di Belluno e di Feltre e altre associazioni e gruppi.

«Esistono due copie del lungometraggio del 1911: uno alla cineteca nazionale e uno alla filmoteca vaticana», dichiara Costa che per l’incontro «Dante e il cinema», in programma giovedì 22 aprile alle 18.30, annuncia anche un omaggio al dantismo di Fellini, nel centenario della nascita di quest’ultimo.

Per partecipare è sufficiente connettersi alla pagina Facebook del «Lollino», su cui l’incontro sarà diffuso in diretta: https://www.facebook.com/liceolollino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: