Belluno °C

mercoledì 28 Luglio 2021,

Previste precipitazioni, anche intense, su zone montane e pedemontane

Stato di attenzione in alcuni bacini della regione. La criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti.

Le previsioni meteorologiche del Veneto segnalano, dalla sera di oggi, fino a lunedì prossimo 7 giugno, una fase di instabilità con rovesci e temporali sparsi inizialmente sulle zone montane e pedemontane e successivamente in estensione anche alla pianura. Non si escludono anche possibili fenomeni localmente intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate).

Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica, con particolare riferimento alla rete idraulica secondaria, stabilendo dalle 00.00 di domenica 6 giugno fino alle 14.00 di lunedì 7 giugno, lo stato di Attenzione (allerta gialla) per i bacini: Piave Pedemontano (BL-TV), Alto Brenta – Bacchiglione -Alpone (VI-BL-TV-VR), Adige- Garda e Monti Lessini (VR), Po – Fissero – Tartaro – Canal Bianco e Basso Adige (RO-VR), Basso Brenta – Bacchiglione (PD-VI-VR-VE-TV), Basso Piave – Sile e Bacino scolante in laguna (VE-TV-PD), Livenza – Lemene e Tagliamento (VE-TV).

Agli enti interessati è stato raccomandato di prestare la massima attenzione per la sorveglianza dei fenomeni previsti sul territorio di competenza e di prepararsi con congruo anticipo alla gestione di eventuali fenomeni emergenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: