Belluno °C

venerdì 17 Settembre 2021,

Vigo, recuperate quattro ragazze scout che si erano smarrite

Hanno perso il sentiero sotto i Brentoni. Non sapendo più dove si trovavano, stanche, hanno chiesto aiuto.

Alle 11.20 di oggi, venerdì 20 luglio, la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino del Centro Cadore per quattro ragazze scout che avevano smarrito il sentiero sotto i Brentoni, a Vigo di Cadore. Le quattro giovani, dai 13 ai 16 anni, di Savignano sul Rubicone (Forlì-Cesena), avevano passato la notte al Bivacco Spagnolli. Al momento di tornare a valle verso i Fienili Da Rin, anziché prendere il sentiero numero 330, le ragazze si erano incamminate lungo il 328, una traccia che le aveva portate a Forcella Stareza e oltre. Non sapendo più dove si trovavano, stanche, avevano chiesto aiuto. Geolocalizzata la loro posizione tramite l’applicazione per smartphone in dotazione al Soccorso alpino, otto soccorritori si sono avvicinati il più possibile in jeep, per poi proseguire a piedi un paio di chilometri. Dopo averle raggiunte a Col Menestrè, i soccorritori le hanno riaccompagnate indietro e riportate sulla strada, dove attendeva uno dei loro capi, cui sono state affidate.

Poco dopo, attorno a mezzogiorno, il Soccorso alpino di Livinallongo è intervenuto sotto la cima di Porta Vescovo per un ciclista tedesco caduto con la propria mountain bike. Sul posto per caso un soccorritore che aveva lanciato l’allarme. Una squadra ha raggiunto l’uomo, che aveva riportato un probabile trauma alla spalla, gli ha prestato le prime cure e lo ha trasportato fino alla partenza della funivia, per poi scendere con lui e affidarlo all’ambulanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: