Belluno °C

sabato 4 Dicembre 2021,

Hai più di 60 anni? Per te c’è il vaccino terza dose. La Rassegna di mercoledì 20

Cerca e segui L'Amico del Popolo anche su Facebook, YouTube, Instagram, Telegram, Twitter. Ci trovi dappertutto, stai con noi!

Vai alla nostra Rassegna Stampa su YouTube. Oppure CLICCA QUI per guardare e commentare la Rassegna su FACEBOOK.

Iniziano le vaccinazioni “booster” per i bellunesi dai 60 anni in su (CLICCA QUI per guardare e commentare la Rassegna su FACEBOOK). Dopo la “finestra” aperta qualche settimana fa per gli ultra 80enni, l’età dei vaccinabili con la terza dose anti covid si abbassa e va a interessare la generazione di chi non è ancora pensionato. Com’è noto da molti mesi, i casi più gravi di covid hanno colpito in particolare le persone di una certa età (con eccezioni), il maggior numero di morti si è verificato dai 60 anni in su. Dopo sei mesi dalla seconda dose l’efficacia del vaccino tende a ridursi e ciò avviene proprio all’inizio della stagione fredda che comunque ci rende più vulnerabili (anche perché passiamo molto più tempo al chiuso), da qui la decisione di un “rinforzo” della protezione.
A proposito di vaccinazioni e di green pass, durissomo il presidente della Camera di Commercio Mario Pozza sulla vicenda degli autisti Dolomiti Bus senza vaccino e senza tampone, dunque a casa: «Sono disertori», secondo Pozza l’azienda dovrebbe valutare se chiedere loro i danni del disservizio pubblico.
Sporti, Olimpiadi: niente da fare per lo scialpinismo, le gare non si disputeranno né a Cortina né in Alpago ma a Bormio.
Questo e altro nella Rassegna stampa di RadioPiave InBlu di oggi, condotta da Luigi Guglielmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: