Belluno °C

mercoledì 19 Gennaio 2022,

Si conclude «Oltre le vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna»

Domenica 24 una giornata ricca di appuntamenti, da mattina a sera, tra il centro di Belluno e Villa Buzzati.

Si concluderanno domenica 24 ottobre gli eventi del festival «Oltre le vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna», rassegna che ha preso il via il 30 settembre e che festeggia quest’anno la sua 25a edizione. Iniziata con un ospite d’eccezione, Carlo Petrini, si concluderà domenica sera con un altro personaggio di grande levatura, l’alpinista sudtirolese Hans Kammerlander. Alle 21 al Teatro Comunale di Belluno Kammerlander presenterà «K2 – La montagna di tutte le montagne», una conferenza sulle sue salite su questa straordinaria cima himalayana ricca di immagini e di sequenze filmate, con spezzoni anche delle sue imprese altoatesine e sulle altre montagne, senza dimenticare la cultura e le persone che abitano ai piedi di questi giganti.

Nel corso della giornata di domenica però sono previsti altri appuntamenti, a partire dalle 11 quando, a Villa Buzzati, in località San Pellegrino di Belluno, il pubblico ascolterà una selezione di racconti dedicati dal grande autore proprio a questi luoghi, la sua casa natale, il bellissimo giardino. Attraverso la voce dell’attrice Antonella Morassutti, accompagnata dalle musiche originali eseguite dal vivo da Sandro Del Duca, ci si potrà immergere nel particolare mondo incantato tanto caro a Dino Buzzati.

L’incontro sarà anche l’evento di chiusura della mostra fotografica «Natura, uomo, mistero – Visioni buzzatiane» del Collettivo Meraki, realizzata in collaborazione con l’Associazione culturale Villa Buzzati S. Pellegrino – Il granaio. In caso di maltempo l’incontro si terrà in Sala Bianchi a Belluno.

L’ultima delle tante presentazione di libri proposte da «Oltre le vette 2021» si terrà alle 18 in Sala Bianchi dove si parlerà del volume «Vaia – Viaggio consapevole dentro un disastro» di Manuel Cicchetti (immagini) e Angelo Miotto (testi), TMC editore. Il libro riproduce le immagini fotografiche realizzate sulle Dolomiti nei giorni successivi alla tempesta Vaia. Gli autori dialogheranno con Marco Perale.

Dato il grande successo di pubblico della sua serata del 9 ottobre e la costante presenza di visitatori alla mostra «Donne di Terre estreme», allestita intorno alla fontana di Piazza dei Martiri, la fotografa Caterina Borgato condurrà domenica due visite guidate, una alle 11 una alle 16, alle oltre 40 immagini della sua esposizione. I racconti di Caterina Borgato sui suoi viaggi e sulla genesi delle immagini rendono infatti ancora più interessante la mostra, realizzata in collaborazione con il Movimento Donne Impresa di Confartigianato Belluno e l’azienda di abbigliamento tecnico Montura. La partecipazione è libera, per motivi organizzativi è però gradita la prenotazione sul sito www.oltrelevette.it

Continua intanto fino al 1° novembre la mostra delle tavolette votive realizzate dagli artisti per «PGR – Concorso d’arte per esorcizzare una pandemia». La mostra è visitabile negli orari di apertura del museo e i visitatori hanno la possibilità di votare per l’assegnazione del Premio del pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: