Belluno °C

domenica 25 Settembre 2022,

Cuochi a lezione per preparare pasti senza glutine e senza allergeni

È stato organizzato dal Sevizio igiene alimenti e nutrizione dell’Ulss 1 Dolomiti in collaborazione con l’Associazione italiana celiachia

Quattordici cuochi della provincia di Belluno hanno partecipato al corso di formazione per la preparazione dei pasti senza glutine e senza allergeni, organizzato dal Sevizio igiene alimenti e nutrizione dell’Ulss 1 Dolomiti in collaborazione con l’Associazione italiana celiachia (Aic).

La celiachia rappresenta un’importante patologia, si stima infatti che una persona su cento sia portatrice di tale condizione: la dieta senza glutine è l’unica terapia per questi pazienti e quindi, anche per migliorare le possibilità di socializzazione dei celiaci, diventa fondamentale la formazione dei ristoratori.

Il corso, della durata di 7 ore, ha avuto lo scopo di migliorare le conoscenze sulla gestione dei pasti senza glutine all’interno delle cucine, partendo dalle materie prime utilizzate, il loro stoccaggio e la modalità di preparazione, per evitare possibili contaminazioni da glutine e garantire così alla persona celiaca di poter consumare un pasto adeguato.

In questa edizione del corso sono stati introdotti cenni sugli allergeni per quanto riguarda la problematica medica, la gestione aziendale e la normativa. Inoltre, il dottor Giovanni Andrea Sava ha illustrato la normativa Covid19 nell’ambito della ristorazione.

Il corso ha previsto una parte teorica, condotta dallo stesso dott. Sava, dalla dietista Federica Bianchin, dal tecnico della Prevenzione Monica Tissi dell’Ulss e da Carmelita Di Giorgio e Alessandro Poli dell’Aic. La parte pratica si è svolta presso l’Istituto Alberghiero «Dolomieu» di Longarone, grazie alla collaborazione del prof. Gianluigi Sandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: