Belluno °C

mercoledì 19 Gennaio 2022,

Confindustria Belluno, formazione per under 30 che non studiano e non lavorano

De Rigo Refrigeretion (Sedico) e Clivet (Feltre) aprono le loro porte ai nuovi “operatori meccanici di sistemi”. Il corso tra febbraio e aprile, le selezioni il 28 gennaio.

De Rigo Refrigeretion e Clivet Spa, imprese leader del settore della refrigerazione e condizionamento industriale, sono i partner principali del progetto di formazione che la società Reviviscar, braccio operativo di Confindustria Belluno Dolomiti, propone a tutti gli under 30 che non studiano né lavorano, i cosiddetti “neet”. Il percorso è volto alla creazione dell’operatore meccanico di sistemi, figura strategica per un settore che in Italia e in particolare nel Bellunese non si è mai fermato. Per la fase di tirocinio è prevista anche una indennità di partecipazione.

«Si tratta di una opportunità unica di crescita sia per le aziende del territorio, che continuano ad avere fame di nuove competenze, sia per quelle ragazze e quei ragazzi alla ricerca di un’occupazione che possa valorizzare il loro talento», afferma Andrea Ferrazzi, direttore dell’Associazione degli industriali bellunesi. «Purtroppo il fenomeno dei “neet” è in crescita anche nella nostra provincia, dove – paradossalmente – le aziende sono alla continua ricerca di profili tecnici e specializzati. La pandemia non ha fatto altro che acuire la problematica. È uno spreco di energie che però non possiamo permetterci in un territorio già gravemente provato dal fenomeno dello spopolamento».

Il corso si rivolge a utenti “neet” tra i 18 e i 29 anni, residenti in Veneto, che abbiano assolto l’obbligo scolastico o siano in possesso di un attestato di qualifica professionale o diploma di istruzione secondaria di secondo grado. I partecipanti devono essere iscritti al programma «Garanzia Giovani» della Regione del Veneto.

Nel concreto, l’operatore meccanico di sistemi predispone macchinari, attrezzature e utensili per l’assemblaggio di gruppi e componenti meccanici, realizza il montaggio, ne verifica la conformità, adeguando gruppi e componenti meccanici.
Dopo una fase di orientamento individuale, il corso si divide in una parte teorica da 150 ore e in una parte pratica da 480, un tirocinio che si svolgerà proprio nelle linee produttive di Clivet a Feltre e De Rigo Refrigeretion a Sedico. L’indennità prevista per i tirocinanti varia dai 350 ai 450 euro mensili.

«Parliamo di aziende caratterizzate da una forte propensione all’innovazione e sostenibilità, profondamente radicate nel territorio provinciale, dove hanno sempre fatto la differenza, dimostrando attaccamento e responsabilità sociale», spiega Ferrazzi.

Le selezioni sono previste il 28 gennaio e consistono in un colloquio motivazionale individuale e in un test. Il corso si svolgerà in totale sicurezza – nel pieno rispetto delle norme anti-Covid – tra febbraio e aprile.

Per informazioni e iscrizione contattare Reviviscar al numero 0437951284 (referente Martina Pampanin) o inviare una mail a formazione@reviviscar.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: