Belluno °C

sabato 2 Luglio 2022,

Per il Cio il bob può correre all’estero, ma Zaia resiste. La Rassegna di venerdì 24 giugno

Cerca e segui L'Amico del Popolo anche su Facebook, YouTube, Instagram, Telegram, Twitter. Ci trovi dappertutto, stai con noi!

a

Clicca e guarda la nostra Rassegna stampa. Dopo aver cliccato, ricordati di attivare il volume sul video.

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, quello che aprì la busta con il nome di Milano Cortina 2026, in un’intervista afferma che per le gare di bob si potrebbe anche correre all’estero, il Cio non pone pregiudiziali, anzi. Però, aggiunge Bach, sono le comunità locali a dover decidere. E Zaia presidente del Veneto non fa attendere la replica: spostarci a Innsbruck costerebbe forse 30 milioni, altri 15 servirebbero per bonificare e riqualificare la “discarica” che oggi è la pista di bob di Cortina, a questo punto mettiamoci altri 15 milioni e facciamo la pista nuova in Ampezzo.
Oscar De Pellegrin ha deciso i nomi della sua giunta a nove assessori, il vice sarà Paolo Gamba carico di referati di peso.
Inaugurato all’ospedale di Belluno il nuovo acceleratore lineare.
Questo e altro nella Rassegna stampa di RadioPiave InBlu di oggi, condotta da Luigi Guglielmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: