Belluno °C

domenica 3 Marzo 2024,

Patrocinio del Parlamento Europeo per il Giro del Lago di Santa Croce 2022

Grazie alla collaborazione delle varie istituzioni dell’Alpago la manifestazione, che unisce sport e solidarietà, ottiene il riconoscimento europeo (nel disegno il percorso del Giro).

La 28esima edizione del Giro del Lago di Santa Croce, evento solidaristico proposto dal Comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà, si svolgerà domenica 21 agosto sotto l’Alto patrocinio del Parlamento Europeo. La presidente Roberta Metsola ha infatti concesso all’evento multisport (ciclismo, podismo, roller e camminata) il sostegno da parte della più alta istituzione europea. L’obiettivo della manifestazione è la raccolta di fondi a favore di due realtà che vivono esclusivamente di donazioni: l’associazione pordenonese «Via di Natale», che gestisce la Casa «Via di Natale» di Aviano dando assistenza ai malati terminali oncologici e ospitalità ai familiari, e la «Cucchini», associazione bellunese che si occupa di assistenza sanitaria, fisioterapica e sociale del malato oncologico in fase evolutiva irreversibile.

«Il patrocinio del Parlamento Europeo è per noi motivo di grandissimo orgoglio», sottolinea il presidente del Comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà, Ennio Soccal. «Si tratta di un riconoscimento che certifica il ruolo sociale della nostra manifestazione che ha come fine primario quello dell’attenzione alle persone che soffrono, obiettivo al quale si affianca quello della valorizzazione del territorio dell’Alpago, della sua cultura e delle sue ricchezze ambientali. Il patrocinio del Parlamento Europeo per il 2022 è, altresì, uno stimolo in più per guardare al futuro della manifestazione con slancio rinnovato dopo i due anni scorsi caratterizzati dalle difficoltà legate al Covid», afferma Soccal, sottolineando l’importanza della collaborazione con il sindaco di Alpago Alberto Peterle, i consiglieri Elisabetta Bortoluzzi e Roberto Dal Paos e l’europarlamentare Gianantonio Da Re.

«Sono felice e orgoglioso di aver contribuito all’ottenimento di questo importante riconoscimento», spiega Gianantonio Da Re. «Il patrocinio rappresenta l’adesione e l’apprezzamento del Parlamento per questa manifestazione che vede la partecipazione attiva dell’intera comunità dell’Alpago, da sempre impegnata nelle attività di volontariato e di promozione dei principi di inclusione sociale e solidarietà intergenerazionale anche attraverso lo sport».

Aggiunge poi Alberto Peterle, sindaco di Alpago: «Lo sport è stato ed è il filo conduttore di un’attività che il Comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà ha sempre portato avanti con grande passione e professionalità, un’attività che abbraccia tanti ambiti, dallo sportivo al sociale, dal culturale al turistico, e che costituisce una risorsa importante per guardare con ottimismo al futuro del nostro territorio, un futuro da scrivere insieme, istituzioni, privati, mondo del volontariato».

Anche Elisabetta Bortoluzzi e Roberto Dal Paos esprimono la soddisfazione per l’ottenimento del patrocinio. «Risultato ancora più importante se si considera che il Parlamento Europeo concede solo un numero limitato di patrocini all’anno», sottolineano i due consiglieri del Comune di Alpago. «Questo riconoscimento avrà un riscontro positivo in chiave di visibilità e di promozione turistica per l’intera Conca dell’Alpago».
Il programma della giornata prevede una prova di ciclismo (partenza ore 10), una prova di podismo (partenza ore 9.30) e una riservata alle hand bike (partenza ore 9.50) di 17.4 chilometri, una sui roller di 4.8 chilometri (partenza ore 10.10) una pedonata di 7 chilometri (partenza ore 10.20).
La quota di iscrizione è di 7 euro e comprende il ristoro e l’eventuale assistenza medica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d