Belluno °C

domenica 5 Febbraio 2023,

Ponte, un milione del Pnrr per riqualificare il palazzetto dello sport

L’intervento (il cui iter partirà dal 2023) permetterà di modernizzare gli spazi e renderli più efficienti.

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza premia il Comune di Ponte nelle Alpi con 1 milione di euro nel settore sport e scuola: un’occasione importante – sottolinea l’Amministrazione comunale – per dare linfa vitale alle infrastrutture e agli istituti scolastici. In particolare al palazzetto dello sport di Ponte nelle Alpi, la principale palestra scolastica del territorio a servizio della scuola primaria «Arrigo Boito» di Polpet e dell’intero Istituto comprensivo. In più, viene utilizzato in rete anche dalle associazioni e dai gruppi che promuovono l’attività per i giovani.

Cinque i Comuni nel Veneto ammessi al contributo, con Ponte nelle Alpi a primeggiare: «È una notizia che premia il lavoro degli uffici, dell’Istituto comprensivo, dei tanti volontari e delle associazioni che valorizzano lo sport», ha affermato il sindaco Paolo Vendramini.

L’opera di riqualificazione del palazzetto (il cui iter partirà dal 2023) permetterà alla struttura interessata di avere spazi innovativi e moderni: i 970 mila euro (questo l’ammontare preciso del finanziamento) saranno investiti nella riqualificazione energetica, nella sostituzione dell’impianto termico, nella sostituzione dell’area gioco e del parquet, nel restyling della zona pubblico e degli spogliatoi.

Dopo l’inaugurazione del PalaQuantin, la realizzazione dei nuovi campi da tennis di Nuova Erto, gli investimenti sul PalaMares e lo stadio “Umberto Orzes”, questo è un altro obiettivo importante raggiunto dalla comunità pontalpina. «È necessario considerare sempre di più lo sport e la scuola come gli strumenti fondamentali per la crescita e lo sviluppo dei nostri giovani – conclude il primo cittadino -. Formazione, sviluppo fisico, competenze, inclusione, qualità della vita educazione, sono i pilastri del futuro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: