Belluno °C

domenica 25 Settembre 2022,

C’è anche Bardin nel testamento di Del Vecchio. La Rassegna di martedì 2 agosto

Cerca e segui L'Amico del Popolo anche su Facebook, YouTube, Instagram, Telegram, Twitter. Ci trovi dappertutto, stai con noi!

Clicca e guarda la nostra Rassegna stampa. Dopo aver cliccato, ricordati di attivare il volume sul video.

Il secondo testamento di Leonardo Del Vecchio, quello scritto a mano, olografo, è stato aperto ieri e ha sostanzialmente confermato quanto disposto nel testamento pubblico, con la divisione in otto parti uguali dell’intero patrimonio finanziario del fondatore di Luxottica. Con due novità: il fondatore del colosso agordino dell’occhiale ha donato una grande quantità di azioni dell’azienda a Francesco Milleri, designato alla guida del gruppo, per un valore di 340 milioni di euro; ma emerge anche la figura del manager bellunese Romolo Bardin, a cui Del Vecchio ha donato azioni per tre milioni e mezzo di euro.
Un uomo è morto in Comelico sul fondo dell’orrido, non si può risalire alla dinamica dell’accaduto.
Giornalismo in lutto per la scomparsa di Omar Monestier.
Questo e altro nella Rassegna stampa di RadioPiave InBlu di oggi, condotta da Luigi Guglielmi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: