Belluno °C

domenica 25 Settembre 2022,

Alpago Sky Super 3, vittoria dell’altoatesino Lukas Gasser e della bellunese Giulia Pol

Si è svolta ieri la decima edizione della corsa in montagna in ricordo di Andrea Zanon, David Cecchin e Maudi De March, i tre componenti del Soccorso alpino caduti sul Monte Cridola nell’estate del 2012 (nella foto l'arrivo vittorioso di Giulia Pol).

Si è svolta ieri, domenica 7 agosto, a Chies d’Alpago la decima edizione di Alpago Sky Super 3, la sky race che vuole onorare la memoria di Andrea Zanon, David Cecchin e Maudi De March, i tre giovani del Soccorso Alpino caduti sul Monte Cridola nell’estate del 2012.

Sul tracciato di 22 chilometri con un dislivello di 1400 metri (denominato «Sky 3») a mettere in fila la concorrenza è stato l’altoatesino Lukas Gasser che ha portato a termine la propria fatica in 2h00’13”, precedendo di 11” il veronese Francesco Lorenzi e di 39” il bellunese Gabriele Del Longo. A completare la top five sono stati l’atleta di casa Gianpietro Barattin e il veronese, azzurro di winter triathlon, Mattia Tanara.

La gara femminile è stata vinta dalla bellunese Giulia Pol in 2h27’18” davanti a Simona Checcucci e Milena Pasin.

La «Mini Sky 3» (12 chilometri e 780 metri di dislivello) ha visto il successo di Klajdi Jaupaj (Podisti Monselicensi) sull’alpagoto Stefano Mognol e sul trevigiano Samuele Toscan. Nella classifica femminile a primeggiare è stata la bellunese Sara Mazzucco che ha avuto la meglio sulla trevigiana Patrizia Zanette e su un’altra bellunese, Elena Andrich.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: