Belluno °C

domenica 25 Settembre 2022,

Bim Gsp, lavori in fognatura ad Agordo

Prevista l’eliminazione della vasca imhoff in località I Pass e l’invio delle acque di scarico provenienti dagli abitati al depuratore di Le Campe, già a servizio dell’intero capoluogo.

Sono in dirittura d’arrivo i lavori per l’eliminazione della vasca imhoff in località I Pass, in Comune di Agordo, che tratta i reflui degli abitati di Bries, Toccol, Prompicai e Parech.
Bim Gsp, con un investimento di 185 mila euro, sta completando la realizzazione di una nuova stazione di sollevamento che permetterà l’invio delle acque di scarico provenienti dagli abitati al depuratore di Le Campe, già a servizio dell’intero capoluogo di Agordo.
La nuova stazione, in calcestruzzo e di idonee dimensioni, non appena in esercizio, porterà alla completa dismissione dell’attuale sistema di trattamento primario svolto dalla imhoff: i reflui immessi in rete, infatti, grazie a tre elettropompe di prossima installazione e a 230 metri di rete fognaria già posata e raccordata alla fognatura esistente, potranno essere convogliati al depuratore principale e ricevere, quindi, un trattamento più completo.

A monte dell’impianto un manufatto di sfioro consentirà l’allontanamento, in caso di maltempo, delle acque meteoriche in eccesso, dannose per i processi depurativi. A valle, invece, idonei pozzetti con valvole e saracinesche di intercettazione assicureranno il controllo del flusso nelle tubazioni. La stazione, infine, sarà dotata di nuovi quadri elettrici di controllo e comando e di apposite apparecchiature per il telecontrollo da remoto.

«Un’opera contenuta ma dal grande valore ambientale – commenta Attilio Sommavilla, presidente di Bim Gsp – che permetterà non solo di sottoporre a miglior trattamento i reflui degli abitati serviti, elevando di conseguenza la qualità dell’acqua restituita in natura, ma anche di evitare possibili infrazioni e sanzioni comunitarie».

I lavori, eseguiti dalla ditta Edo Costruzioni di Frosinone, sono al momento sospesi per la pausa di Ferragosto. A conclusione delle attività, è prevista la dismissione della vasca in esercizio e la bonifica e sistemazione dell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: