Belluno °C

giovedì 8 Dicembre 2022,

Concluse le celebrazioni per i 100 anni degli Scout a Belluno

Due giorni di eventi sulla piana di Crede con la partecipazione anche di varie autorità oltre a ragazzi e genitori.

Si è concluso oggi, domenica 14 agosto, sulla piana di Crede, il campo del centenario organizzato dagli scout dell’Agesci, gruppo Belluno 3, per celebrare i 100 anni di attività del gruppo fondato il 14 luglio del 1921 e da allora sempre operativo, esclusa la parentesi dal 1928 al 1945 quando il Fascismo vietò ogni attività scout chiudendo, spesso violentemente, i gruppi scout esistenti.

Nella giornata di ieri, dopo una serie dei giochi che hanno coinvolto ragazzi e genitori nel pomeriggio, il fuoco di bivacco serale ha visto la presenza della ex capo guida d’Italia, Anna Perale, già capo gruppo degli scout di Belluno.

La giornata di oggi si è aperta con la Messa, concelebrata da tre assistenti scout (don Gigetto De Bortoli, don Lino Agostini e don Cesare Larese) che in diversi momenti hanno collaborato con gli scout di Belluno.

Al termine della celebrazione, con la regia dei due Capi Gruppo del Belluno3, Anna Della Lucia e Andrea Bristot, sono intervenuti Luciano Bassi e Marco Dal Pont, a nome del Consiglio comunale e dell’Amministrazione comunale di Belluno, Licia Chierzi, fondatrice del movimento scout femminile nel 1964, in rappresentanza del Masci, il Movimento adulti scout italiani, nonché i due responsabili di Zona, cioè i capi provinciali dell’Agesci, Monica De Col e Mario De Menech.
A seguire, dopo le foto di rito con tutti i collaboratori del centenario, il grande “quadrato” finale, con l’ammaina bandiera e il canto della Promessa.

Nel pomeriggio il campo con tutte le costruzioni e le tende è stato integralmente smontato, ripristinando l’integrità ambientale della piana di Crede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: