Belluno °C

domenica 25 Settembre 2022,

Maratona di lettura, a Feltre sei giornate dedicate alle scuole

L'adesione degli istituti scolastici è stata massiccia.

Venerdì 30 settembre si svolgerà in tutto il territorio regionale la maratona di lettura “Il Veneto Legge”, promossa dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche e l’Ufficio Scolastico Regionale. Si tratta di un’iniziativa volta a promuovere la lettura “sociale” attraverso il coinvolgimento della collettività dei lettori, impegnati a vario titolo nella preparazione e nella realizzazione di un evento finalizzato ad avvicinare il maggior numero possibile di persone al libro.

Il tema principale che guiderà le letture di quest’anno è la letteratura di montagna, affiancata dalla celebrazione dei cinquant’anni dalla morte di Dino Buzzati. il Polo Bibliotecario Feltrino propone sei giornate di maratona – 22, 23, 27, 28, 29 e 30 settembre – articolate ciascuna in diversi appuntamenti di lettura e rivolte alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado, pubbliche e paritarie.

L’adesione degli istituti scolastici è stata massiccia: primaria “Vittorino da Feltre”, tutte le classi di tutti i plessi (sede centrale “Vittorino”, Farra-Boscariz, Foen, Mugnai, Villabruna, Nemeggio); primaria dell’Istituto canossiano, tutte le classi; secondaria di primo grado “Gino Rocca”, tutte le classi; secondaria di primo grado dell’Istituto Canossiano, tutte le classi.

Le letture per la scuola primaria spazieranno da Mauro Corona ad Emilio Salgari a Matteo Melchiorre (di cui sarà letto un brano tratto dall’ultimo libro “Il Duca”) e saranno interpretate dai lettori volontari che collaborano abitualmente alle maratone di lettura organizzate dal Polo Bibliotecario e dall’Ufficio Cultura (location: Corte del Castello di Alboino / in caso di maltempo: Palazzo Borgasio). Per la scuola secondaria di primo grado invece Cristina Gianni dell’Associazione musicale e culturale “The Covers” proporrà alcune letture/spettacolo su Buzzati e la fantasia, Buzzati e i generi letterari, Buzzati e il territorio (location: sede degli Istituti scolastici).

Venerdì 30 settembre, giornata conclusiva della maratona, presso il Santuario dei Ss. Vittore e Corona, alle ore 18.30, vi sarà poi l’appuntamento “Il Grande ritratto e altri racconti. La figura e i temi di Dino Buzzati a cinquant’anni dalla morte”: introdurrà la professoressa Vania Strada, leggeranno i componenti del gruppo “I Caratteri atipici” e accompagnerà col violino Daniele Bortoluz. L’appuntamento è aperto a tutti fino a esaurimento posti.

Nel Polo Bibliotecario Feltrino è stata inoltre allestita un’esposizione di testi di e su Dino Buzzati (con la collaborazione del Centro Studi Buzzati) visitabile negli orari di apertura del Polo (da lunedì a venerdì 09-18 e sabato 09-12).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: