Belluno °C

mercoledì 7 Dicembre 2022,

Nuoto paralimpico, a Lignano record personali di Dal Paos e Giacomin

Sportivamente Belluno ha schierato tre atleti nella vasca olimpionica di Lignano

Nuovi impegni, nuovi obiettivi e nuovi record personali in apertura della stagione del nuoto paralimpico. Sportivamente Belluno ha schierato tre atleti in occasione del Trofeo Ori e Valori, gare interregionali targate Finp e Fisdir, organizzate dalla Asd Pinna Sub San Vito nella piscina olimpionica di Lignano Sabbiadoro.

Eleonora Dal Paos è riuscita a limare il suo miglior tempo nei 100 stile e a fermare il cronometro sul 2’58”23. Un grande traguardo, soprattutto se si considera che la vasca era da 50 metri, mentre Eleonora si allena sui 25 metri.

Sugli scudi anche Enrico Giacomin, capace di centrare il proprio personale (12’44”) negli 800 stile. E merita un applauso Daniela Belletti, protagonista nei 50 stile e 50 dorso.

Sportivamente Belluno manda così in archivio il primo appuntamento del calendario. «Lavoreremo in questa direzione», afferma il tecnico Silvia Casagrande, «per ritagliarci ulteriori soddisfazioni e ottenere risultati di rilievo». Ma, oltre all’aspetto agonistico, non viene trascurata la sfera inclusiva: «Il prossimo appuntamento in acqua è in programma il 4 dicembre, quando si terrà il Trofeo Città di Belluno. E i nostri atleti della squadra paralimpica gareggeranno insieme ai Master riconosciuti dalla Fin, in un connubio che potrà arricchire tutti e alimentare quel concetto di inclusione che tanto ci sta a cuore».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: