Belluno °C

mercoledì 7 Dicembre 2022,

Giovedì 24 cielo sereno e clima più freddo

Venerdì 25 tempo stabile con sole e cielo sereno o poco nuvoloso al mattino. Nel corso del pomeriggio arrivo di nubi alte e medio-alte stratiformi in grado di coprire il cielo.

Il Centro Valanghe Arpav di Arabba prevede per giovedì 24 novembre tempo stabile con sole e cielo perlopiù sereno, anche se si verificherà un temporaneo transito di nubi medio-alte nel corso della mattinata, nubi che si allontaneranno verso est entro le ore centrali del giorno. La notte sarà più fredda con diffuse gelate, più intense nei settori innevati, mentre la riduzione del sole del mattino e l’avvezione di aria più fredda in quota avranno un effetto sull’andamento termico diurno. Precipitazioni assenti. Temperature minime in diminuzione nelle valli e stazionarie in alta quota (gelate fino a -6/-8°C nelle valli innevate solitamente più fredde); massime in leggera flessione a tutte le quote. Venti deboli per brezze nelle valli, localmente e a tratti moderati nei settori solitamente più ventilati; in quota moderati/tesi da nord ovest, anche forti sulle vette dolomitiche più alte e sulle dorsali prealpine.

Venerdì 25 tempo stabile con sole e cielo sereno o poco nuvoloso al mattino. Nel corso del pomeriggio arrivo di nubi alte e medio-alte stratiformi in grado di coprire il cielo. Attenuazione del freddo in quota e contesto termico diurno meno fresco nelle valli. Precipitazioni assenti. Temperature minime in lieve aumento nelle valli, anche contenuto in quota; massime in generale leggero aumento. Venti nelle valli perlopiù deboli per brezze, salvo locali rinforzi nei settori solitamente più ventilati; in quota inizialmente moderati da sud-ovest, anche tesi tra la notte e le prime ore del mattino sulle cime più alte. Al pomeriggio in attenuazione dai quadranti settentrionali.

Sabato 26 qualche annuvolamento medio-alto tra la notte e le prime ore del mattino, nuvolosità che scivolerà verso oriente favorendo il ritorno del sole a partire dai settori occidentali. Dalle ore centrali in poi cielo del tutto sereno su tutta la montagna veneta. Temperature in generale calo, eccetto aumento delle minime del mattino nelle valli. Venti deboli per brezze nelle valli, salvo locali rinforzi nei settori solitamente più ventilati; in quota moderati dai quadranti settentrionali, a tratti tesi sulle cime più alte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: