Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Avitabile e Conz (Liceo Catullo) seconda e terza al concorso Pini

La scorsa primavera hanno partecipato alla sesta edizione del Premio Giuliano Pini «Mutar d’ale», in Toscana

L’Istituto “Catullo” di Belluno recentemente ha visto premiate le alunne Sharon Avitabile e Gioia Conz, delle classi terza e quinta del Liceo artistico indirizzo arti figurative, che la scorsa primavera hanno partecipato alla sesta edizione del Premio Giuliano Pini «Mutar d’ale», organizzato dagli assessorati all’Istruzione e alla cultura del Comune di Cavriglia (Arezzo), in collaborazione con il Liceo artistico dell’Istituto “Varchi”.

Il concorso prevedeva la realizzazione di un libro d’artista ispirato liberamente a testi pascoliani della raccolta «Myricae»: Temporale, Il Lampo e Il Tuono. Alcuni alunni del triennio, guidati dai docenti di letteratura Francesca Bacchetti e Alessandro Chiericato, hanno approfondito i testi del poeta, per realizzare poi, con le insegnanti di discipline pittoriche Sonia Solagna e Sabrina Frison, alcune stampe calcografiche, arricchite da testi e opportunamente rilegate, dando vita così a originali libri d’artista.

Tra i premi ricevuti dalle studentesse Avitabile e Conz, seconda e terza classificata, un’opera grafica del M° Giuliano Pini e una somma in denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d