Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Il dono di Franca Vecellio alla scuola dell’infanzia

Presenti gli insegnanti, il dirigente Pier Eugenio Lucchetta, Letizia Lonzi che ha introdotto l'artista e una sessantina di bambini

Martedì 7 novembre Franca Vecellio ha voluto donare alla scuola dell’infanzia di Longarone un olio su tavola in ricordo dei sessant’anni dalla tragedia del Vajont.

Alla presenza delle insegnanti, del dirigente scolastico Pier Eugenio Lucchetta, di Letizia Lonzi che ha introdotto l’artista e di una sessantina di bambini è stata organizzata una piccola e festosa manifestazione. D’ora in avanti, le figure fanciullesche della pittrice dialogheranno, all’ingresso della scuola, con le attività quotidiane dei bimbi del Longaronese, nel segno del colore e del ricordo.

Franca Vecellio è nata a Pelos ma risiede a Calalzo. Ha una lunga carriera artistica alle spalle: dieci anni fa aveva regalato un quadro alle scuole elementari di Longarone, quest’anno è stata la volta dell’asilo, che si trova nella zona dei Murazzi ed è intitolato ad Angelina Lauro, moglie del comandante Achille Lauro che ne fece dono alla comunità di Longarone dopo il disastro del Vajont.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d