Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Longarone, piscina evacuata per il fumo provocato dall’incendio di un’auto

Il veicolo interessato dalle fiamme era parcheggiato vicino alla piscina e il fumo vi è penetrato da una porta.

Alle 14.50 di oggi, martedì 28 novembre, i vigili del fuoco sono intervenuti all’esterno della piscina di Longarone per l’incendio di un’auto che ha costretto anche ad evacuare l’impianto natatorio perché il fumo provocato dal veicolo interessato dalle fiamme è penetrato all’interno della piscina da una porta (nessuna persona è rimasta ferita).

I vigili del fuoco, arrivati da Belluno con due squadre, hanno spento le fiamme dell’auto parcheggiata a ridosso del muro della piscina, mentre l’impianto era già stato evacuato a scopo cautelativo. Le cause dell’incendio dell’auto, di probabile natura elettrica, sono al vaglio della squadra intervenuta. L’impianto natatorio è stato inibito fino al ripristino delle condizioni di salubrità. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d