Belluno °C

sabato 20 Aprile 2024,

«Donare sangue mi fa sentire bene»

La campionessa di mountain bike Giorgia Marchet testimonial della donazione di sangue.

Nella mattinata di oggi, sabato 2 novembre, al Centro trasfusionale dell’ospedale di Feltre la campionessa feltrina di montain bike Giorgia Marchet ha donato il sangue, facendosi testimonial dell’importanza della donazione, ed è stata accolta dal direttore medico dell’ospedale, Marianna Lorenzoni, e dai giovani volontari della Afdvs (Associazione feltrina donatori volontari di sangue) promotori dell’iniziativa.

«Donare sangue mi fa sentire bene», sono poche parole, ma significano molto, in particolare se provengono da uno sportivo di alto livello. Giorgia Marchet non è solo la campionessa italiana e atleta della Nazionale, ma anche donatrice di sangue e il Gruppo Giovani dell’Associazione feltrina donatori volontari di sangue l’ha coinvolta come testimonial per una nuova campagna promozionale, tesa a sfatare l’idea secondo cui chi pratica sport non deve donare sangue per non compromettere i propri risultati agonistici. Al contrario, è possibile coniugare le due cose perché, come afferma Giorgia, «basta solo organizzarsi e inserire le donazioni di sangue nei periodi dove non ci sono gare». A questo si aggiunge il fatto che l’organismo rigenera il sangue donato in un periodo molto breve, tra le 24 e le 48 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d