Belluno °C

martedì 18 Giugno 2024,

Belluno, pomeriggio di riflessione sulla salute dei giovani

L’iniziativa, proposta dal Comitato «Belluno comunità che educa» e dall’associazione «Margherita Fenice» di Belluno, si terrà il 14 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 in Sala Bianchi.

Il Comitato «Belluno comunità che educa» e l’associazione «Margherita Fenice» di Belluno propongono un pomeriggio di sensibilizzazione e riflessione sulla salute dei giovani, dal titolo «Sulla loro pelle». L’incontro si terrà sabato 14 gennaio, dalle ore 14.30 alle ore17.30, presso la Sala Bianchi del Comune di Belluno ed è rivolto a genitori, insegnanti, educatori e a tutta la cittadinanza.

Nella prima parte del pomeriggio verranno presentati quelli che possono essere i segnali di un disagio importante o di un disturbo in adolescenza, di fronte ai quali è fondamentale attivarsi e chiedere aiuto. In particolare, verranno approfonditi i disturbi del comportamento alimentare e come è possibile riconoscerli, prevenirli e affrontarli. Interverranno su queste tematiche la dottoressa Sara Bertelli, psichiatra del servizio Disturbi Alimentari dell’Asst «Santi Paolo e Carlo» di Milano e la dottoressa Sara Novero, psicologa-psicoterapeuta dell’Onlus «Nutrimente» di Milano. Porterà la sua testimonianza anche Stefano Bertomero, vice-presidente del Coordinamento nazionale per i disturbi alimentari.

La seconda parte dell’incontro sarà dedicata alla promozione e cura della salute dei giovani come compito di tutta la comunità. Il dottor Gino Mazzoli – docente dell’Università Cattolica di Milano, impegnato come ricercatore e consulente di servizi sociali, educativi e sanitari – a partire dai segnali non trascurabili di disagio e sofferenza tra i giovani del nostro territorio, offrirà degli spunti di riflessione e di progettazione educativa e sociale che possono aprire prospettive di speranza e di impegno concreto condiviso.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con le Scuole in Rete, la Diocesi di Belluno-Feltre, l’Associazione Bucaneve e il Csv, è patrocinata dall’Ufficio scolastico provinciale, dall’Ulss 1 Dolomiti e dal Comune di Belluno.

L’incontro «Sulla loro pelle» è la prima delle iniziative che il Comitato «Belluno comunità che educa» promuove nel centenario della nascita di don Lorenzo Milani con il motto «Sortirne insieme». Durante l’anno 2023 il Comitato si propone infatti di promuovere nella comunità una prospettiva di speranza con cui guardare alle sfide educative e sociali, che si fondi sulla condivisione e la partecipazione attiva di tutti.

Aderiscono al Comitato «Belluno comunità che educa» diverse realtà del nostro territorio: le associazioni Insieme si può, Scout Agesci Belluno 3, Scout d’Europa, Bucaneve, Amici delle Scuole in Rete, le cooperative Samarcanda e San Giorgio, le Scuole in Rete, l’Ufficio Inclusione del Uat di Belluno, l’Ufficio Scuola della Diocesi di Belluno-Feltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d